file acsm

Nel momento in cui si acquista un nuovo ebook, è probabile imbattersi in un formato con la dicitura ACSM. Solitamente, dopo aver effettuato il download di questo genere di file, alla lettura si ottiene un errore. Non abbiate paura, in realtà è del tutto normale; non è un vero formato e-book (come possono essere gli EPUD o i PDF), bensì si tratta di un file creato da Adobe che serve a proteggere alcuni contenuti. Una volta scaricato, per poterne fruire serve, in un certo senso, il permesso di Adobe.

Cosa significa ACSM

Letteralmente, ACSM vuol dire Adobe Content Server Message e si tratta di un file con informazioni che comunicano con i server di Adobe. Non si tratta di un errore del vostro dispositivo o di qualche assurdo motivo legato al libro che avete appena scaricato. Semplicemente, bisogna disporre del giusto supporto che consente di aprire documenti con questo tipo di estensione. Il programma in questione è Adobe Digital Editions. Grazie a quest’ultimo si è in grado di aprire libri e simili su Windows, macOS, Android e iOS.come aprire acsm

Il file ACSM è solo un semplice file di testo che descrive come scaricare il vero e-book, che potrebbe, infatti, essere un PDF, ecc; ma alcune volte non basta nemmeno questo e si rende quindi necessaria un’ulteriore procedura, ovvero quello di convertire il file da ACSM in un altro formato libero da DMR e supportato dal dispositivo che si sta utilizzando.

Tra i diversi programmi che possiamo trovare online, ne troviamo alcuni a pagamento ma che consentono di usufruire di una prova gratuita di qualche giorno (al massimo 5 giorni) per valutare il servizio. Tra questi abbiamo ePub Converter, ma anche Zamzar e Calibre; questi sono dei software a convertire un file e per poter essere letto su un dispositivo che supporti e-book, come il Kindle e altre piattaforme disponibili sugli smartphone o tablet.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami