Come disattivare Windows Defender

Alla Microsoft piace inserire i propri programmi all’interno del loro principale sistema operativo, ovvero Windows. Player multimediali, sistemi d’archiviazione, ed anche un sacco di strumenti nascosti per registrare l’attività sullo schermo o masterizzare qualche disco. Del resto, vi sono anche programmi che tendono ad avere un’utilità più facile da notare, come Windows Defender. Ma come disattivare Windows Defender?

Defender è un programma antimalware che permette al sistema operativo di ottenere almeno una minima protezione contro le varie minacce virali del Web (o da altre fonti). Si tratta d’una protezione anche piuttosto flessibile, capace di passare in modalità attiva o passiva a seconda della presenza dell’antivirus installato. Insomma, è stato creato anche per non dare intralcio ed offrire allo stesso tempo il massimo supporto possibile (seppur, naturalmente, nei limiti della Microsoft).

Ora va detta una cosa: vi sono degli utenti che non supportano proprio Windows Defender. E’ capace di bloccare programmi che non stanno creando alcun danno e, soprattutto in certi casi, può diventare un peso sulle risorse del nostro PC. Specifichiamo che nella maggior parte dei casi non porta ostacolo, anzi.

Come disattivare Windows Defender

Ma, se proprio non potete supportare la presenza di questo antivirus nel vostro computer, ecco come disattivare Windows Defender…dal metodo più semplice a quello definitivo:

Come disattivare Windows Defender parzialmente

C’è un modo fornito stesso dalla Microsoft per fermare Windows Defender, ma dobbiamo sempre tenere a mente che parte della protezione sarà sempre attiva.

  1. Aprire il menù Start.
  2. Passare per le impostazioni (l’icona dell’ingranaggio).
  3. Entrare quindi in aggiornamento e sicurezza.
  4. Apriamo “Protezione da virus e minacce”.
  5. Clicchiamo su Gestisci impostazioni.

Lì sarà presente la possibilità di poter disattivare la protezione in tempo reale. Se possibile disattivate anche la protezione anti-manomissione.

Come disattivare definitivamente Windows Defender

Vi è un modo per escludere Defender dal sistema operativo, è questo è tramite il registro. Fate molta attenzione però: manovrare il registro può risultare in danni gravi o irreparabili.

Per prima cosa, aprite il registro di sistema. Potete fare ciò cliccando con il tasto destro su Start, passando quindi per Esegui e scrivendo quindi “Regedit”, confermando la vostra scelta. Alternativamente, potete cercare Regedit (o Editor del Registro di sistema) direttamente dal menù avvio.

Una volta aperto l’editor del registro, entrate in questo percorso:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows Defender

Fatto ciò, cliccate con il tasto destro sulla cartella “Windows Defender” e specificate che volete creare un valore DWORD (32-Bit). Questo valore lo chiamerete “DisableAntiSpyware”. Cliccate un paio di volte ora sul valore appena creato e portate il suo numero a “1”.

Potete anche manovrare il controllo della manomissione a questo percorso:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows Defender\Features

All’interno sarà presente un valore chiamato “TamperProtection”. Non consigliamo però la sua modifica o disattivazione.

Se avete la licenza Pro o Enterprise di Windows 10:

In tal caso è possibile disattivare Defender senza tanti trucchi “sporchi”, usando i criteri di gruppo.

  1. Aprite Esegui (cliccando con il tasto destro su Start oppure usando la combinazione WIN+R, il tasto WIN è quello con la bandiera).
  2. Digitate gpedit.msc.
  3. All’interno dei criteri di gruppo, seguite questo percorso: criteri computer locale, configurazione computer, modelli amministrativi, componenti di Windows ed infine Windows Defender Antivirus.

All’interno delle varie funzioni a disposizione, ci sarà proprio quella relativa alla disattivazione di Windows Defender. Cliccateci sopra ed abilitate la funzione (esatto, abilitate la funzione per disattivare Defender). Una volta applicato il tutto, riavviate il sistema.

Disattivare Windows Defender con ShutUp10

Se volete concludere con l’ultimo tocco la vostra disattivazione di Windows Defender, potete usare ShutUp10, un programmino che permette di disattivare tanti servizi di Windows 10, in particolare fra quelli più fastidiosi a disposizione. Fra le tanti servizi disattivabili, troverete a disposizione anche qualcosa di relativo a Windows Defender.

Lucio Gigliofiorito
Lucio Gigliofiorito
Diplomato in Grafica e Comunicazione, dopo aver finito la scuola superiore mi arruolo nell' Esercito Italiano per un' esperienza personale. Il 3 Marzo 2019 ho fondato SOS Guide.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Annuncio
Annuncio