Come velocizzare il PC all’avvio

Home Guide Informatica Come velocizzare il PC all'avvio

Quanto è importante per voi un PC veloce? Il discorso può essere relativo per alcuni: può andare moderatamente bene per alcuni casi e meccanismi, ma è importante che sia veloce almeno all’avvio. Se invece ti interessa velocizzarlo nelle sue funzioni principali, leggi l’articolo : come velocizzare il PC senza programmi.

Quindi, ritornando ad un avvio più veloce del nostro PC, come velocizzare il PC all’avvio?

L’età e il relativo rinnovo dei componenti contano più di ogni cosa sulla velocità di avvio d’un computer.
Prima d’iniziare qualsiasi cosa, chiedetevi: da quanto tempo avete a disposizione questo computer? Quanti anni? E soprattutto, che sistema operativo è installato? Questo per tanti motivi precisi.

Per prima cosa, con l’aggiornamento di vari programmi e il consumo dei alcuni dispositivi, come gli Hard Disk, la velocità in generale diminuisce. Il peso dei programmi è maggiore, e questo crea anche più usura nei componenti vecchi. Se avete un sistema operativo aggiornato, come Windows 10, la sostituzione di alcuni componenti chiave non vi darà molti problemi.

Come velocizzare il PC all’avvio : compatibilità delle memorie RAM

Sono in genere i componenti più facili da sostituire. Al giorno d’oggi avere almeno 16Gb è l’ideale per molte situazioni, un po’ meno se avete a disposizione delle DDR4 che possono smistare i dati più in fretta. Se potete montare delle DDR più capienti e veloci, avete già risolto in parte il problema. Poi bisogna passare alla vostra unità principale: se siete ancora fermi al classico Hard Disk, è davvero tempo di passare alle SSD, o Solid State Drive.

Come velocizzare il PC all'avvio, compatibilità Ram
Come velocizzare il PC all’avvio, compatibilità Ram

Un cambio del genere può aumentare drasticamente la velocità del vostro sistema, ma non solo: questo discorso rientra anche se avete già una SSD installata. Infatti, queste memorie non solo vengono in più stili, SLC, MLC, TLC ad esempio, ma non tutti sanno che più è grande la memoria, maggiore è la velocità al quale ha accesso.

E’ quindi anche una buona idea effettuare un aggiornamento da una SSD vecchia ad una più nuova, magari più grande e d’una tecnologia più rapida, soprattutto visto che queste memorie hanno un limite sul numero di scritture, che ne limita la velocità sul lungo andare.

Come velocizzare il PC all’avvio : tener cura dei propri dati, dalla sicurezza alla velocità

Così come i cicli di scrittura tendono ad essere importanti sul lungo andare, anche aver cura della quantità di dati presenti nel sistema può essere la giusta chiave per accelerare l’avvio del PC.

Come velocizzare il PC all'avvio, libera la memoria
Come velocizzare il PC all’avvio, libera la memoria

Un paio di esempi: una memoria SSD rallenterà almeno del 30% (ed oltre) man mano che questa viene riempita oltre la metà. Su un Hard Disk il discorso è quasi lo stesso, anche se basta piazzare i file, relativi alla partenza, all’inizio del disco, cosa al quale già pensano i vari programmi di deframmentazione.

Ma, alla fin fine, ciò significa che bisogna dare la giusta manutenzione del nostro sistema dove necessario. Eliminate i dati di cui non avete bisogno, o spostateli in una unità esterna. Il discorso entra anche nei programmi inutili o che non vengono usati. Alcuni in particolare mantengono dei servizi o dei processi all’avvio che non verranno mai utilizzati da voi. Eliminare perciò anche i programmi per il quale siete certi che non ne farete mai utilizzo.

Come velocizzare il PC all’avvio : Tweaks, modificare funzioni sistema operativo

Modificare il sistema operativo per ottenere risultati come risposte più svelte o saluti personalizzati non è certo cosa nuova. E proprio per questo che esistono molte pratiche e programmi per fare in modo di limitare eventuali effetti collaterali che possono spuntare dalle modifiche.

Per quel che riguarda l’avvio del vostro PC, possiamo darvi tre consigli ben precisi:

  • il primo è scaricare ShutUp10 ed applicare le modifiche più sicure o al limite, quelle intermedie.
Come velocizzare il PC all'avvio, modificare funzioni Sistema Operativo
Come velocizzare il PC all’avvio, modificare funzioni Sistema Operativo

Questo programma può infatti disattivare un certo numero di servizi di Windows 10, aumentandone così la velocità d’avvio.

  • Il secondo consiglio che possiamo darvi è quello di disattivare i programmi di cui non avete bisogno all’avvio del sistema. Ciò può essere fatto aprendo la Gestione Attività (CTRL+SHIFT+ESC) e controllando i programmi che avete nell’avvio. Assicuratevi bene che siano programmi che non usate spesso e che non sono vitali al sistema.
  • Infine terzo consiglio, controllate se il vostro PC usa il tipico avvio UEFI, questo accelera parecchio la velocità d’avvio, ma consigliamo questo passo solo per chi ha già una certa esperienza con il proprio sistema.

Cambiare la tipologia d’avvio può richiedere un installazione da zero di Windows, anche se può dipendere.

Ciroandrea Gagliano
Ciroandrea Gagliano
Appassionato di Informatica ed Internet, ho studiato Digital Marketing e sono specializzato in SEO-SEM, Web Marketing & Communication Management.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Annuncio
Annuncio