Come telefonare con Alexa

Home Elettronica Dispositivi Hi-Tech Come telefonare con Alexa

Come telefonare con Alexa è ciò che incontrerai in questo articolo, e cercherò di guidarti al meglio per chiamare chi vuoi con il tuo assistente vocale.

Gli assistenti virtuali al giorno d’oggi, come Alexa possono fare praticamente di tutto. Accendere le nostre luci, ad esempio, o programmare l’apertura e la chiusura della porta del nostro Garage. Se viene data la possibilità di farlo, un assistente può attivare tutte le funzioni che vengono altrimenti definite come Smart, quindi possiamo anche chiamare con alexa.

Questa funzione, resa famosa grazie alle mille opzioni disponibili in Alexa, ci permette infatti di chiamare chi vogliamo senza bisogno di utilizzare il nostro cellulare. A proposito se vuoi sapere tutte le funzioni clicca qui, abbiamo una sezione di articoli su come utilizzare Alexa.


Leggi anche ”Come funziona Kindle Unlimited


Come telefonare con Alexa: tutti i metodi

Per prima cosa, è importante avere l’App Alexa installata e sincronizzata con tutti i dati necessari. Questi dati sono naturalmente l’accesso alla nostra rubrica, alcuni dettagli di base (nome, cognome, e così via) senza mancare il permesso di utilizzare alcune funzioni vitali del nostro cellulare per effettuare chiamate telefoniche o mandare messaggi SMS. Se vogliamo accedere a questa funzione Alexa ha bisogno di molti accessi relativi al nostro Smartphone.

Come telefonare con Alexa
Come telefonare con Alexa

Di regola Alexa supporta una grossa varietà di tipologie di chiamate, ovvero:

Come telefonare da Alexa ad Alexa

Una tipologia di chiamata che interagisce principalmente attraverso l’App di Alexa. Se abbiamo associato un Echo o stiamo usando un prodotto simile per le chiamate, l’utente che ha lo stesso sistema riceverà la chiamata allo stesso modo. La chiamata verrà principalmente ricevuta dall’Echo piuttosto che dal cellulare. In caso di mancanza dell’Echo, sarà il programma di Alexa a squillare.

Come telefonare con Alexa App

Con questo sistema si può chiamare e ricevere chiamate esclusivamente attraverso l’App di Alexa.

Telefonare con Alexa: chiamate nazionali ed internazionali

La normale chiamata telefonica, al quale Alexa accede se non sono disponibili compatibilità fra Apps o Echo. In questo sistema. L’Echo o l’App non intercetta la chiamata per primo, ma verrà attivato comunque nel caso.
Il modo in cui possiamo capire se la chiamata sarà normale o ad esempio “Alexa ad Alexa” è la presenza di una funzione che ci notifica che l’utente che vogliamo chiamare ha un prodotto Echo o almeno l’App Alexa installata, dandoci così la possibilità di effettuare una chiamata del genere.

Il Drop In Alexa

E’ anche possibile dare altri comandi ad Alexa, come “chiudi / apri la chiamata” oppure “Chiama il numero…” per poter sfruttare appieno tutte le funzioni tipiche del telefonino. Su questo fattore Alexa rimane piuttosto malleabile, visto che è anche possibile usare il comandoRispondi” senza bisogno di specificare tanto altro.
Alternativamente è anche possibile attivare il Drop In, che di regola funziona come una sorta di citofono (anche se è possibile usarlo a distanza). Per attivarlo, entrate nel contatto della persona interessata (attraverso l’App di Alexa) e controllate fra le opzioni disponibili. Fra queste sarà disponibile il Drop In.

Quali sono gli Echo compatibili?

Un po’ tutti. Gli Spot, Dot, Plus, Show ed anche buona parte dei vecchi modelli supportano la chiamata tramite Alexa. Volendo, anche prodotti Echo compatibili possono effettuare questa funzione, basta che ci sia una connessione con Alexa. Un piccolo avviso va però con prodotti come le Echo Frames, il quale non effettuano le chiamate Alexa ad Alexa, ma solo quelle normali.

Una volta che avete capito il vostro modello di Echo ed avete iniziato la prima configurazione dell’App Alexa, è arrivato il tempo di abilitare il sistema di chiamata. E’ possibile trovare la funzione nella sezione dedicata alla comunicazione o tramite il pulsante centrale del programma, dal quale ci verrà richiesta di effettuare una verifica tramite SMS del nostro numero di cellulare. Una volta effettuata la verifica, verrà richiesta la sincronizzazione della rubrica e di accedere alle funzioni necessarie per chiamare con lo Smartphone.

Adesso la funzione è attiva. Basta avere l’assistente attivo sul proprio cellulare o l’Echo a disposizione per effettuare una chiamata. Per prima cosa, è necessario prima attivare l’assistente (usando il nome “Alexa”, naturalmente) per poi dare il comando. Ad esempio “Chiama Roberto Lorenzo”.

Facile no?

Ciroandrea Gagliano
Ciroandrea Gagliano
Appassionato di Informatica ed Internet, ho studiato Digital Marketing e sono specializzato in SEO-SEM, Web Marketing & Communication Management.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Annuncio
Annuncio