Come annullare un abbonamento su App Store

Home Guide Elettronica Come annullare un abbonamento su App Store

Ti serve una mano su come annullare un abbonamento su App Store? Bene, sei nel posto giusto.

Al giorno d’oggi si può fare di tutto tramite il nostro cellulare. Ad esempio, possiamo adattare e creare un abbonamento che possiamo attivare in qualsiasi momento, inserendolo fra i tanti servizi disponibili sulla rete.

Anche se non è così semplice e diretto con alcuni sistemi generali come Android, il sistema operativo mobile dell’Apple, iOS, ha attualmente tutta una sezione predisposta per gli abbonamenti legati all’App store. Anche se non tutti i tipi d’abbonamento sono supportati, molti possono essere applicati attraverso il nostro iPhone o iPad.

Annullare un abbonamento su AppStore

Cosa succede però quando vogliamo sbarazzarcene? Gli abbonamenti non sono poi così semplici da tirar via, purtroppo. Ma i modi ci sono! Vediamo insieme quali sono i metodi più gettonati per cancellare un abbonamento ottenuto tramite l’App Store.

Come cancellare gli abbonamenti tramite iPhone o iPad

Come cancellare gli abbonamenti tramite iPhone o iPad

Gestire ed eliminare gli abbonamenti tramite iOS è possibile! Tutto quello che dovete fare è:

  1. Entrare nelle impostazioni e premere sul nostro nome
  2. Nella lista che apparirà (nomi, numeri di telefono, password e sicurezza) sarà disponibile una scelta chiamata “Abbonamenti”.
  3. All’interno della lista sarà possibile trovare l’abbonamento che è connesso al nostro AppleID.
  4. Toccate quello che v’interessa e passate per “annulla abbonamento”.

Se non vedete l’abbonamento all’interno di questa sezione, passate per iTunes e App Store, presente sempre nella stessa lista di prima. Una volta dentro questa sezione, specificate di nuovo il vostro account e scorrete verso il basso. A quel punto troverete gli abbonamenti.

Come cancellare gli abbonamenti tramite Apple TV

Se avete un Box Apple TV, nemmeno da questo sistema è impossibile regolare gli abbonamenti.

  1. Aprite le impostazioni e dirigetevi per Utenti e account, passando poi per l’account che c’interessa
  2. Una volta dentro l’utente, trovate la sezione “Abbonamenti
  3. All’interno troverete i vari abbonamenti connessi all’utente
  4. Scegliete quello che v’interessa ed aprite le varie opzioni
  5. Fra quelle disponibili ci sarà la possibilità di cancellare l’abbonamento.

Come cancellare gli abbonamenti tramite MacOS

Come cancellare gli abbonamenti tramite MacOS

E’ anche possibile gestire gli abbonamenti di questo genere tramite MacOS, il sistema operativo dedicato agli iMac e MacBook.

  1. Aprite prima di tutto l’App Store
  2. Una volta che l’App è aperta, eseguite l’accesso
  3. Una volta effettuato l’accesso, cliccate di nuovo sull’icona dell’utente e visualizzate le informazioni necessarie all’account
  4. Scorrete verso il basso finché non trovate la sezione dedicata agli abbonamenti
  5. Fra le funzioni sarà possibile cliccare su “Gestisci” per regolare i vari abbonamenti presenti nel nostro account
  6. Una volta trovato l’abbonamento che v’interessa cancellare, cliccateci sopra e specificate che volete rimuoverlo

Come cancellare gli abbonamenti tramite iTunes su Windows

Se non avete a disposizione uno dei dispositivi detti più sopra, potete comunque gestire alcuni degli abbonamenti tramite iTunes su Windows.

  1. Aprite il programma e nella barra superiore, cercate la funzione relativa all’account.
  2. Scegliete di visualizzare il vostro account.
  3. Fra le opzioni disponibili, scegliete di aprire le impostazioni
  4. All’interno è disponibile la scelta per visualizzare gli abbonamenti, per il quale è possibile trovare quello che c’interessa e cancellarlo

E’ in tutto e per tutto la stessa visualizzazione che possiamo trovare nel sistema operativo MacOS.

E se non troviamo l’abbonamento che stiamo cercando?

Non tutti gli abbonamenti partono per l’App Store. Alcuni, come Netflix, possono essere associati ad altri siti.

Gli abbonamenti di questo tipo passano direttamente per la carta prepagata (o di credito) che non sempre è associata al vostro Smartphone, come tale bisogna prima di tutto controllare nelle varie caselle di posta se ci sono notizie (e ricevute) in ambito o controllare nei movimenti bancari dove vanno esattamente quei soldi.

Fatto ciò, dirigetevi verso il servizio e richiedete una cancellazione dell’abbonamento.

Lucio Gigliofiorito
Lucio Gigliofiorito
Diplomato in Grafica e Comunicazione, dopo aver finito la scuola superiore si arruola nell' Esercito Italiano per un'esperienza personale ma le sue passioni lo portano a fondare Il 3 Marzo 2019 SOS Guide.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Annuncio
Annuncio