Recensione Realme XT

Home Recensioni Recensione Realme XT

A volte si tende a parlare di smartphone usciti qualche tempo fa, per definire ciò che possiamo comprare oggi. Ma anche gli smartphone Mid-range escono di tanto in tanto, ed è ciò che fa la RealMe. Anche se finora i cellulari che ha prodotto non hanno sorpreso molte persone, si può certamente vedere uno degli ultimi modelli come un segno più che deciso, di come vogliono di dominare il mercato. Sì, questo è il caso dell’ultimo RealMe XT, un cellulare, che sfida Xiaomi e Meizu. Vediamo se è veramente così incredibile come si pensa, andiamo subito alla recensione del Realme XT.

Recensione e Specifiche Tecniche Realme XT

Il RealMe XT è un prodotto che presenta un Design particolare. Forse anche unico.

Si nota immediatamente la fotocamera frontale piuttosto particolare, in uno stile “bucato” che certi cellulari hanno preferito per un certo po’ di tempo.

Recensione Realme XT e Specifiche Tecniche
Recensione Realme XT e Specifiche Tecniche

Non manca comunque l’uso del policarbonato, certamente un materiale che non fa sembrare il cellulare molto d’alta classe, ma almeno mantiene contenuti molti costi. Passiamo ora alla recensione del Realme XT, più nel dettaglio.

Display Realme XT

L’intera struttura ha una copertura in vetro Gorilla Glass 5, il che di sicuro aiuta nell’estetica e magari anche un pochino sulla resistenza generale.

Il display da 6.4 pollici ha una risoluzione di 1080×2340 con 403ppi di densità, ed è basato sulla tecnologia Super AMOLED. Come tale i colori ed il livello del dettaglio è molto alto, con una vividezza piuttosto unica nel suo genere.

Hardware Realme XT

Il Chipset scelto dalla RealMe è qualcosa che non si vede spessissimo su questi marchi esteri mid-range. E’ infatti usato lo Snapdragon 712 con 8Gb di RAM e 128Gb di memoria interna. E’ possibile trovare versioni da 4 e 6Gb di RAM, ma dipende dalla zona. Il tipo di memoria è UFS 2.1, ed è piuttosto rapida.

Se la cava certamente meglio di molti Helio e Mediatek in circolazione, ma rimane comunque un chipset di media stazza. Può avviare giochi anche complicati ma prende a scaldarsi piuttosto in fretta. Non comunque da ignorare, un ottimo chipset fatto da un marchio affidabile, che ha alimentato la Samsung per generazioni, almeno sul fronte fuori l’Europa.

Recensione e considerazioni Realme XT
Recensione e Considerazioni Realme XT

Il sistema operativo incluso è Android 9, ma può essere aggiornato in futuro alla versione 10. Ci si basa sopra il ColorOS, una versione discreta che è meglio orientata a chi non ha mai preso in mano uno Smartphone d’una certa portata fino ad ora.

Fotocamera Realme XT

Ecco un altro lato interessante.

Il RealMe XT ha una quadrupla fotocamera da 64+8+2+2Mpx. Ovviamente tutti gli scatti sono ridotti a 16Mpx per evitare di sovraccaricare il chipset, ma la riduzione ed il ricalcolo della risoluzione è fatta molto bene.

Le foto sono d’ottima qualità, e le modalità d’uso sono numerose. Va detto però che nell’ambiente notturno, il cellulare ha delle difficoltà, niente però di drammatico.

Qualche modalità non funziona ancora bene, come il Macro, il quale non sembra essere un aspetto importante. La fotocamera anteriore, da 16Mpx, è anch’essa d’ottimo uso. Bisogna saperla usare inizialmente, ma si presta molto bene.

Batteria Realme XT

Ha una batteria da 4000mAh con la possibilità di ricarica rapida da parte d’un alimentatore da 20W. Wifi d’ultima generazione, Bluetooth 5.0 ed ovviamente l’immancabile GPS.

E’ anche disponibile un lettore d’impronte che funziona sotto lo schermo, piuttosto raffinato e funzionale, ed è offerta anche un’uscita cuffie 3,5mm con un amplificatore d’alta qualità. Un bellissimo set che molti utenti apprezzeranno.

Opinioni e Prezzo Realme XT

Tiriamo quindi le somme, il RealMe XT sembra un bel cellulare! Ma quanto costa?

La versione più semplice da trovare e più diretta costa 280,00 euro.

Pochissimo visto ciò che offre, forse meglio giustificata dalla scocca integrale ed il chipset. Ma, visto tutto il resto, il prezzo si può dire che è proprio giusto.

Per concludere, il RealMe XT è un mid-range che può definitivamente abbattere colossi di marchi ormai conosciuti in Italia da un bel po’. Un occasione decisamente da non perdere.

Ciroandrea Gagliano
Ciroandrea Gagliano
Appassionato di Informatica ed Internet, ho studiato Digital Marketing e sono specializzato in SEO-SEM, Web Marketing & Communication Management.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Annuncio
Annuncio