Come proteggere le password online

Home Informatica Internet Come proteggere le password online

In questo articolo ti mostrerò alcuni suggerimenti per proteggere le password online. Sicuramente hai già letto e sentito che bisogna creare password complesse e uniche per ogni account, ma quante volte sottovalutiamo questo consiglio?

Infatti ancora oggi le password più usate sono sempre le stesse, come “topolino“, “password” oppure “123456“. Per fortuna alcuni siti web non fanno creare account con password troppo semplici, infatti obbligano ad usare lettere maiuscole, lettere e numeri e anche caratteri speciali.

Proteggere le password online

Ecco alcuni suggerimenti che sono essenziali per la sicurezza delle nostre password, andiamo a vedere quali sono questi consigli.

Creare password più sicure

Creare password più sicure

Come possiamo creare password complesse e che sono sicure per i nostri account online? Semplice, devono essere difficili da decifrare e da indovinare.

Usiamo questi parametri per creare una password sicura:

  • Crea password lunghe almeno 15 caratteri
  • Usa lettere minuscole e maiuscole
  • Usa caratteri speciali come “#” “@” “!” etc
  • Evita parole che fanno parte del tuo nome o indirizzo email

Usa password univoche

Questo è un consiglio molto importante ma che la maggior parte delle persone non utilizza, infatti utilizzano una password per oggi account, da Facebook all’account PayPal.

Se qualcuno riesce ad accedere ad un nostro account e noi stiamo usando la stessa password gli stiamo dando la chiave che aprirà tutte le nostre porte e questo consiglio non va assolutamente sottovalutato.

Abilita l'autenticazione a più fattori

Abilita l’autenticazione a più fattori

Se nel 2018 non avessi attivato questa funzionalità avrebbero preso il possesso del mio account Facebook.

Ma cos’è l’autenticazione a più fattori? È un metodo di autenticazione che si basa sull’utilizzo di due metodi di autenticazione come gli SMS o tramite Google Authenticator.

In poche parole una volta abilitata questa funzionalità sul nostro account e accediamo su un altro PC o dispositivo sconosciuto oltre alla password dobbiamo inserire un codice generato da Google Authenticator o che abbiamo ricevuto tramite SMS.

Consiglio di attivarlo su ogni sito che offre questa funzionalità.

Usa un gestore di password

I gestori di password come 1Password o Last Pass sono molto sicuri e utili, anche perché ricordare tutti le password per ogni account è difficile.

Oltre a creare un portafoglio di tutti i tuoi account questi gestori possono generare per te password molto complicate e salvarle, possono anche controllare se un sito dove sei registrato è stato attaccato e hanno rubato io dati dei tuoi account, suggerendoti di cambiare password.

Have i been pwned

Controlla le violazioni dei dati pubblici

Se non hai un gestore di password puoi controllare manualmente se l’email che stai usando è stata compromessa oppure no, come fare?

Bisogna andare su “Have i been pwned?“, inserire l’email e cliccare su “Pwned?” e ti mostrerà i siti dove l’email è registrata sono stati violati.

Lucio Gigliofiorito
Lucio Gigliofiorito
Diplomato in Grafica e Comunicazione, dopo aver finito la scuola superiore si arruola nell' Esercito Italiano per un'esperienza personale ma le sue passioni lo portano a fondare Il 3 Marzo 2019 SOS Guide.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Annuncio
Annuncio