Consigli per portare il gatto dal veterinario

Home Guide Consigli per portare il gatto dal veterinario

A differenza dei cani, i gatti non sono molto propensi a uscire di casa, soprattutto, se si tratta di andare dal veterinario, la situazione peggiora, come se sapessero la destinazione.

Chi possiede un gatto spesso è in difficoltà per portarlo al veterinario, per questo che i veterinari di veterinarioincitta.it hanno elaborato in questo articolo alcuni consigli.

Rimanete sempre calmi; i gatti percepiscono il vostro stato d’animo; se siete nervosi il vostro gatto lo capirà e questo non vi aiuterà di certo.

Il trasportino

Per trasportare il gatto dovete dotarvi del trasportino. Esistono vari modelli in commercio: con apertura anteriore e/o superiore, con tessuti traspiranti o a rete. Noi vi consigliamo di sceglierlo in base alla praticità e alla comodità per l’animale.

Trasportino Gatto
Trasportino Gatto

Se ogni volta che mettete il gatto nel trasportino dovete “lottare”, vuol dire che probabilmente c’è qualcosa che dovete rivedere. Il gatto deve accettare il trasportino come un oggetto/luogo proprio; fatelo familiarizzare col trasportino: nella stanza in cui al gatto piace dormire lasciate il trasportino aperto; se il gatto rimane indifferente alla presenza del trasportino, mettete dentro alcuni suoi giocattoli e se l’indifferenza persiste provate a mettere i pasti nel trasportino.

Una volta che il gatto a familiarizzato con il trasportino, trasportatelo da una stanza all’altra della casa; successivamente, se avete tempo, fate la stessa cosa portandolo fuori casa con il trasportino. Questo aiuterà ulteriormente il gatto ad abituarsi e ad accettare il trasportino.

Un altro consiglio molto utile è usare lo spary feromoni; il giorno in cui dovete portare il gatto dal veterinario spruzzate una mezz’oretta prima della partenza i feromoni nel trasportino. Questo aiuta il gatto a superare meglio situazioni di stress; i feromoni attraggono gli individui di sesso opposto e aiutano a cambiare il comportamento dell’animale.

L’auto

Gatto in Auto
Gatto in Auto

Se la clinica veterinaria non è vicina a casa da poterla raggiungere camminando, cercate di abituare il gatto ad abituarsi al trasporto in auto. Alcuni gatti non amano essere trasportati in auto e hanno bisogno di abituarsi. Fate delle “passeggiate” in auto col gatto nel trasportino per farlo familiarizzare alla situazione.
Inoltre cercate di isolarlo il più possibile dai rumori provenienti dall’esterno dell’auto; se è estate, però, non dimenticate di areare e ventilare l’auto durante il viaggio.

La sala d’attesa

Sala d'attesa Gatti
Sala d’attesa Gatti

Spesso si deve attendere un po’ di tempo nella sala d’attesa, prima che il veterinario finalmente veda l’animale. Durante questo periodo, i proprietari devono tenere presente che, sebbene non appaia, l’animale sarà sicuramente inquieto.

L’animale deve sempre attendere all’interno del suo trasportino (o borsa), posizionato sulle gambe del padrone. Parlateci frequentemente e accarezzatelo.
Se in sala d’attesa ci sono anche dei cani, la situazione potrebbe diventare tesa. È meglio posizionare il gatto con le spalle alla stanza e, se possibile, impedire ai cani di avvicinarsi per annusare il trasportino.

Lucio Gigliofiorito
Lucio Gigliofiorito
Diplomato in Grafica e Comunicazione, dopo aver finito la scuola superiore si arruola nell' Esercito Italiano per un'esperienza personale ma le sue passioni lo portano a fondare Il 3 Marzo 2019 SOS Guide.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Annuncio
Annuncio