Come scaricare Clash Royale su PC

Home Guide Gaming Come scaricare Clash Royale su PC

Come scaricare Clash Royale su PC non è affatto difficile, in questa guida ti spiegherò come fare. Ma vediamo prima cos’è e come funziona.

Quando si parla di videogiochi, in genere bisogna considerare la presenza dei PC e delle Console. Sono i mercati che hanno generato più guadagni in certi periodi dell’anno. Ma non bisogna mai dimenticare qualcosa che va di fatto crescendo di più ogni anno, il mercato del Gaming degli Smartphone o dei Tablet, per estensione.

Cos’è clash royale

Bisogna infatti considerare come il campo dei giochi per Mobile hanno preso sempre più piede. Sono, al giorno d’oggi, una fetta piuttosto interessante della nostra esistenza quotidiana. Uno dei giochi che ha un seguito particolare è Clash Royale.

Un gioco che combina strategia ad un importante meccanica di gestione risorse. Clash Royale è un videogioco strategico, sviluppato e pubblicato da Supercell per sistemi iOS e Android.

Il gioco è stato reso disponibile per la prima volta a partire dal 4 gennaio 2016, ed è passato anche per luoghi come il social network di Facebook.

E’ principalmente un gioco dedicato all’impero del mercato mobile. Sta il fatto che noi non vogliamo installare simili cose nel nostro cellulare, oppure non ne abbiamo uno sufficientemente potente.

Come posso scaricare Clash Royale su PC?

Come posso scaricare Clash Royale su PC?
Come posso scaricare Clash Royale su PC?

Per questo ci viene da pensare che dobbiamo installare il tutto all’interno del nostro PC, eccetto che appunto il gioco è basato su un sistema dedicato agli Smartphone.

Come scaricare Clash Royale su PC senza Bluestack

In tal caso, quel che dobbiamo cercare d’ottenere è un emulatore.

Clash Royale è un gioco free to start, non bisogna pagare nulla per iniziare a giocare, e come tale non bisogna sortire a soluzioni “pirata” per soddisfare le varie evenienze.

Quel che dobbiamo capire come procurarci ed installare l’emulatore.

Il tutto non è molto complicato: seguite questa guida ed arriverete immediatamente alla base da usare.

Scaricare Clash Royale su PC con Memu

Come scaricare Clash Royale su PC senza Bluestack
Come scaricare Clash Royale su PC senza Bluestack

Il primo emulatore consigliato per scaricare Clash Royale è Memu.

Memu è un emulatore pensato proprio per far girare i giochi sotto un ambiente emulato di Android. E’ fra i più potenti ed è perciò adatto ai PC che possono disporre d’una certa potenza per emulare alla massima velocità una qualsiasi App.

  1. Scaricate l’emulatore.
  2. Scegliere la lingua sotto la personalizzazione, altrimenti verrà installata in Inglese.
  3. Il caricamento dell’emulatore può richiedere un po’ di tempo, perciò bisogna avere un po’ di pazienza soprattutto al primo avvio.
  4. Una volta che l’emulatore sarà avviato, vi ritroverete in un ambiente di Android piuttosto dedicato.
  5. Evitate però d’installare i giochi “Pre-registrati” consigliati da Memu, piuttosto basatevi su un account Google.
  6. Su quest’aspetto consigliamo anche di evitare l’uso del vostro account principale, createne uno apposta per il gioco.
  7. Nelle impostazioni dell’emulatore, (forma d’ingranaggio).
  8. Indicate d’emulare un particolare dispositivo che sia compatibile con Clash Royale, altrimenti il download può essere negato dal sistema.

Adesso basta anche cominciare ad aprire il Play Store ed avviare la registrazione. Di quel punto, una volta creato l’account, non vi basterà altro che cercare Clash Royale all’interno dello store ed installarlo.

Il resto del gioco rimane a voi. Al limite ricordatevi di attivare il Backup attivo per l’account di Google.

Come scaricare Clash Royale su PC con Bluestack

Come scaricare Clash Royale su PC con Bluestack
Come scaricare Clash Royale su PC con Bluestack

Se Memu non sembra funzionare in maniera adeguata, potete usare l’emulatore di Bluestacks.

Quest’emulatore è più generale, visto che offre un sistema operativo Android più libero. Non si tratta d’un emulatore molto veloce, ma è senza dubbio il tipo più stabile.

Il metodo d’installazione è molto simile :

Basta scaricare il programma d’installazione e mandarlo avanti come sempre. Ricordatevi però una cosa, usate sempre l’installazione personalizzata, specialmente nel caso di Bluestacks.

Infatti quest’emulatore ha al suo interno una grande quantità di programmi pubblicitari, ma li potete escludere con l’installazione “custom”.

Ciroandrea Gagliano
Ciroandrea Gagliano
Appassionato di Informatica ed Internet, ho studiato Digital Marketing e sono specializzato in SEO-SEM, Web Marketing & Communication Management.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Annuncio
Annuncio