Come scaricare Aptoide

Home Informatica App Come scaricare Aptoide

Oggi parleremo di come scaricare Aptoide e consulteremo la guida sul suo funzionamento.

Quando vogliamo installare un App sul nostro cellulare, molti utenti penseranno di aver di fronte una singola soluzione: Google Play Store. E cos’altro, in fondo?

Cos’è Aptoide

Si tratta d’un Marketplace facile da raggiungere, ed installato praticamente nel 90% di tutti i cellulari presenti sul mercato, così come anche molti dei dispositivi muniti di Android. E’ onnipresente e richiede solo un account Google per funzionare. Ma è davvero l’unico?

Altri utenti diranno che se c’è l’intenzione di usare un altro metodo d’installazione, si può visitare qualche sito come UpToDown o APKMirror per scaricare i così definiti pacchetti APK. Si tratta di piccoli file d’installazione che contengono tutto il necessario a far funzionare il programma da noi scelto.

Ma c’è chi perde sempre l’occasione d’introdurci a quello che possiamo definire un Marketplace alternativo. Ce ne sono numerosi in circolazione e non tutti sono rispettati in maniera particolarmente elevata. Ma c’è uno del quale magari, potete anche dare un’eccezione. Il suo nome è Aptoide.

Come funziona Aptoide

Questo Marketplace è indipendente, nel senso che è supervisionato da Google ma allo stesso tempo non deve seguirne le proprie regole. E’ gestito in maniera singolare all’interno dello Store, con la presenza di programmi legittimi e, almeno nella maggior parte dei casi, non infettati da malware.

Il punto di forza maggiore di Aptoide sta però nel dare la possibilità di aprire uno Store proprio all’interno del Marketplace. Se vi piace programmare delle App, questo luogo è molto più semplice da usare, al posto di Google, con meno esami da svolgere per far accettare il programma e metterlo perciò in vendita.

Aptoide offre il supporto ad alcuni marchi di Smartphone primari, ha già abbastanza per mantenersi stabile per molto tempo. Inoltre, supporta anche la sua moneta crypto, le AppCoins.

Le AppCoins, sono un alternativa molto valida a chi preferisce le Cryptocurrency. E’ possibile guadagnare attraverso l’unico utilizzo di valute e con un impatto minore sulle tariffe. Per questo Aptoide incoraggia così tanto l’uso delle AppCoins, che permette d’integrarne l’uso anche nelle App che volete programmare e mettere in vendita nel Marketplace.

Aptoide funziona anche come sistema di pagamento locale.

Come scaricare ed installare Aptoide

Ma ora basta parlare di questo Store, vediamo cosa bisogna fare per installare Aptoide. Ecco cosa dovete fare per rimpiazzare il Marketplace di Google con quello di Aptoide:

Specifichiamo che potete comunque avere con voi Play Store se necessario.

E’ possibile installare più d’un Marketplace nel proprio cellulare, ma se avete intenzione rimuovere almeno in buona parte lo store di Google:

  • Basta andare nelle impostazioni e cercare sotto le Applicazioni installate l’App responsabile.
  • Giusto per precauzione, disabilitatelo, non disinstallatelo.
  • Lasciate i Servizi comunque attivi ed aggiornati.
  • Assicuratevi di avere l’installazione da origini o fonti sconosciute in attivo.
  • Questo funziona in maniera diversa di cellulare in cellulare.
  • Eventualmente potete comunque installare Aptoide senza avere necessariamente attiva quest’opzione, specialmente nei cellulari più nuovi.
  • Questo perché è possibile ottenere un permesso temporaneo giusto per l’installazione dell’APK.
  • Comunque, nel caso, controllate nelle impostazioni del vostro cellulare.
  • Eventualmente è possibile trovare il tutto sotto le Opzioni Sviluppatore, che andranno attivate a parte.

Dove scaricare l’APK Aptoide

Dove posso scaricare l’APK di Aptoide?

Tutto quello che dovete fare è visitare la pagina diretta per il Download Aptoide, oppure visitare semplicemente il sito Aptoide.

  1. Una volta che l’APK sarà stato scaricato, Android vi chiederà se avete intenzione di aprirlo.
  2. Se non vi viene fatta tale richiesta, basta comunque premere sul file appena scaricato per aprirlo direttamente.
  3. Confermatene pure l’installazione (se le origini sconosciute non sono attive, farvi dirigere dal vostro sistema operativo per attivarle temporaneamente).

Ma se desiderate, Aptoide non vi lega solamente al suo esclusivo Marketplace. Potete infatti cercare il programma che preferite sul sito e scaricarlo singolarmente. questi vengono comunque riconosciuti come APK nel vostro sistema.

Ciroandrea Gagliano
Ciroandrea Gagliano
Appassionato di Informatica ed Internet, ho studiato Digital Marketing e sono specializzato in SEO-SEM, Web Marketing & Communication Management.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Annuncio
Annuncio