Come disattivare Cortana su Windows 10

Home Guide Informatica Come disattivare Cortana su Windows 10

Ti serve una mano su come disattivare Cortana su Windows 10? Cortana è un assistente che sta cercando da molti anni di creare un accesa rivalità con Alexa e l’assistente di Google, ma non è esattamente la più equipaggiata su questi termini. Ha cercato d’inserirsi in vari cellulari muniti di Android, ma non è comunque la presenza più attiva disponibile.

Su Windows 10, di certo lo è, ma bisogna sempre ricordarsi che è installata ed attivata di default. Non molti utenti guardano questa possibilità con allegria. Vediamo quindi mettere Windows 10 in una condizione un po’ più classica: eliminare Cortana.

Disattivare Cortana su Windows 10

Ecco tutte le varie soluzioni con il quale è possibile disattivare o eliminare Cortana dal sistema operativo.

Disattivare la funzione di ricerca di Cortana

Disattivate la funzione di ricerca di Cortana

Anche se è possibile disattivare la parte che svolge come assistente, Cortana rimane comunque attiva in tanti altri posti di Windows. Uno di questi è la funzione di ricerca, il quale può essere disattivata, anche se in un modo piuttosto particolare.

  1. Andate in esplora risorse e proseguite per C:\Windows\SystemApps
  2. Al suo interno troverete una cartella chiamata “Microsoft.Windows.Cortana_cw5n1h2txyewy
  3. Rinominatela in qualche modo semplice per tornare indietro, ad esempio mettete “Backup” all’inizio del nome relativo alla cartella
  4. Se ricevete un avviso a proposito della modifica di tale cartella, cliccate su Continua
  5. Se il sistema operativo insiste che la cartella è in uso, bisogna disattivare temporaneamente Cortana
  6. Usate la combinazione CTRL+SHIFT+ESC per chiamare la Gestione attività
  7. Aprite la sezione avanzata ed andate sotto i dettagli
  8. Una volta individuata Cortana, preparatevi: se chiudete questo processo, verrà riaperto subito dopo, perciò una volta chiuso il programma responsabile rinominate immediatamente la cartella
  9. Riavviate il tutto subito dopo

Disattivare Cortana da regedit

Disattivare Cortana da regedit
  1. Aprite l’Editor di Registro attraverso Esegui (WIN+R e digitate Regedit) e proseguite per questo percorso:

HKEY_LOCAL_MACHINE – SOFTWARE – Policies – Microsoft – Windows

  1. Al suo interno sarà presente una chiave (cartella) chiamata Windows Search (se non c’è, dovete crearla voi sotto forma di chiave, basta cliccare con il tasto destro e passare per nuovo)
  2. Una volta all’interno, cliccate con il tasto destro, passate per nuovo e specificate “Valore DWORD 32-Bit”. Questa chiave si chiamerà “AllowCortana”. Impostate questo valore su 0
  3. Chiudete l’editor del registro
  4. Riavviate il vostro PC

Disattivare Cortana dalle Impostazioni

Windows 10 offre comunque una buona quantità d’opzioni con il quale possiamo decidere se disattivare o meno Cortana, anche se mai del tutto. Insieme alle altre opzioni può comunque risultare utile per mettere a tacere definitivamente l’assistente digitale.

  1. Aprite Start e passate per le Impostazioni
  2. Passate prima per la sezione della Privacy e disattivate la funzione fatta appositamente per “conoscerci meglio
  3. Tornate quindi indietro e passate quindi per le funzioni dedicate a Cortana

Tutto quello che sarà necessario fare sarà disabilitare ogni singola funzione disponibile nelle varie opzioni disponibili nelle varie sezioni, qualcosa che richiede un po’ di pazienza ma si può fare passo passo così da escludere l’assistente digitale da tutto il sistema operativo.

Disabilitare Cortana da criteri di gruppo

Se avete la fortuna di avere la licenza Professional, potete anche disabilitare Cortana attraverso i Criteri di Gruppo.

  1. Aprite Esegui (WIN+R) e digitate gpedit.msc
  2. All’interno dei criteri di gruppo dovete cercare i componenti del sistema operativo, relativi alle attività amministrative.
  3. Sotto la ricerca (o search) è presente la semplice funzione per permettere a Cortana di funzionare.
  4. Disabilitate l’opzione per bloccare Cortana
Lucio Gigliofiorito
Lucio Gigliofiorito
Diplomato in Grafica e Comunicazione, dopo aver finito la scuola superiore si arruola nell' Esercito Italiano per un'esperienza personale ma le sue passioni lo portano a fondare Il 3 Marzo 2019 SOS Guide.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Annuncio
Annuncio