Rimedi contro le doppie punte

Quando i capelli non ricevono abbastanza nutrimento o mancano di umidità, si ottengono doppie punte e quali sono i rimedi contro le doppie punte?. Le ragioni di ciò possono essere molte, come l’esposizione al sole, shampoo aggressivi, phon, raddrizzamento, coloranti e decoloranti.

Tutti questi seccano i capelli e danneggiano gli aminoacidi nei capelli. I capelli secchi e danneggiati si rompono facilmente durante lo styling o la spazzolatura. Se pensi che i tuoi capelli non stiano crescendo rapidamente, le doppie punte potrebbero essere una possibile ragione.

Come curare le doppie punte

Shampoo senza alcool

Usa uno shampoo senza alcool ogni volta che devi lavare i capelli in quanto l’alcol asciuga i capelli. È meglio usare shampoo che utilizza ingredienti naturali. Inoltre, un lavaggio eccessivo con shampoo aggressivo rende le punte dei capelli asciutte. Non dovresti usare lo shampoo più di tre volte a settimana. È meglio lavarsi i capelli a giorni alternati, non tutti i giorni. Inoltre, non usare mai acqua calda per lavare i capelli.

Lascialo asciugare naturalmente

Il calore è il peggior nemico dei tuoi capelli, ma è difficile evitare completamente asciugacapelli e ferri da stiro o piastre. Quindi cerca di evitarlo il più possibile. È meglio applicare un siero resistente al calore sui capelli prima di usare il calore. Asciugare i capelli prima di asciugarli, in questo modo si minimizza il danno del calore sui capelli bagnati. Inoltre, usa ferri da stiro e bigodini di tanto in tanto anziché ogni giorno.

Trattamenti fatti in casa

Ecco alcuni semplici trattamenti che utilizzano prodotti che la maggior parte delle case avrà:

  • Massaggio con olio: l’ oliatura ripristina l’umidità dei capelli. Massaggiare il cuoio capelluto con olio di cocco, olio di oliva o di mandorle o una combinazione di questi tre è molto buono per i tuoi capelli. È meglio lasciarlo durante la notte, ma se hai fretta, almeno tienilo per un’ora e poi lavalo con uno shampoo delicato.
  • Maschera all’uovo: mescolare il tuorlo d’uovo in tre cucchiai di olio d’oliva e un cucchiaio di miele. Massaggia delicatamente questa maschera tra i capelli e copri con una cuffia da doccia. Lasciare agire per mezz’ora e lavare con uno shampoo delicato.
  • Maschera di papaia: la papaia è ricca di proteine di cui i tuoi capelli hanno bisogno per mantenerne la lucentezza, l’umidità e la crescita. Schiaccia due fette medie di papaia con una forchetta o in un frullatore. Mescola due cucchiai di yogurt e applicalo sul cuoio capelluto e sui capelli. Copri i capelli con una cuffia da doccia per bloccare l’umidità. Lasciare agire per 30 minuti, quindi lavare con shampoo.
  • Risciacquo al miele: un altro balsamo per capelli fatto in casa è il miele. Sì, sembra appiccicoso ma farà miracoli per i tuoi capelli. Mescola due cucchiai di miele in quattro tazze di acqua calda e applica sui capelli dopo aver lavato / condizionato i capelli. Lascialo tra i capelli. Controllerà la secchezza e l’effetto crespo dei capelli.
Lucio Gigliofiorito
Lucio Gigliofiorito
Diplomato in Grafica e Comunicazione, dopo aver finito la scuola superiore mi arruolo nell' Esercito Italiano per un' esperienza personale. Studio Web Designer e SEO, e il 3 Marzo 2019 ho fondato SOS Guide.

Seguici

82FansMi piace
659FollowerSegui

Articoli Recenti

Come scaricare libri su Kobo

Kobo ha prodotto dei lettori di eBook che hanno certamente un sistema interessante. Simile a quando scarichiamo un prodotto dal Play Store,...

Come disattivare il rinnovo automatico su Xbox One

Videogiocare come una volta non è esattamente semplice. Al giorno d’oggi abbiamo bisogno dei giusti accessori e d’una console piuttosto potente per...

Come trasformare un file Word in PDF

Il Doc/Docx di Microsoft Word. Un formato professionale usato per conservare tutto ciò che scriviamo, ben diverso dalla semplice forma cruda testuale....

Come Telefonare con iPad

L’Apple produce prodotti molto solidi e utili soprattutto per il campo Business, ma anche per l’utenza normale non si scherza certo. Non...

Come collegare Smartphone alla TV

Qualsiasi cosa sembra essere adatta per il nostro Smartphone: la navigazione online, ad esempio, è una delle attività più indicate per il...

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here