Philips Oled 984 Uscita

In uscita il modello di punta del 2019 della storica azienda Philips, dopo la vittoria del premio EISA 2019-2020. Il modello sarà solamente uno, Philips Oled 984, quello da 65” con il codice 65LED984, e gli schermi saranno senza dubbio forniti dalla LG, l’unica al momento a realizzare gli innovativi OLED Ultra HD.

Philips ha posto grandi aspettative sulla nuova TV OLED 984, e parla addirittura di uno schermo OLED+, ovvero un ulteriore innovazione nell’innovazione, che promette massime prestazioni, sia video che audio. La soundbar è di altissima qualità, realizzata in collaborazione con B&W (Bowers & Wilkins), azienda britannica leader nel settore degli apparati audio.

La notizia ufficiale è stata data proprio qualche giorno fa, ma per quanto riguarda prezzi e disponibilità, si saprà qualcosa di certo solo durante la presentazione ufficiale all’evento IFA 2019, che si terrà a Berlino dal 6 all’11 settembre.

Caratteristiche e funzioni

Philips Oled 984 Design
Philips Oled 984 Design

Si presenta al pubblico con un design imponente e fiero, con un’altezza che raggiunge 1.338 mm. Risulta poi ulteriormente rialzato grazie all’aggiunta del piedistallo fornito in dotazione, ma è possibile anche montare la TV direttamente sulla parete con attacco VESA 300×300 mm.

Il processore video mostra i risultati dell’ultimissima evoluzione di Philips, la P5 Pro Picture, che consente diverse elaborazioni in base alle esigenze del consumatore, come la Ultra Resolution o la Perfect Natural Motion, in grado di perfezionare nei dettagli i più piccoli movimenti presenti sullo schermo.

La Philips Oled 984 è dotata della tecnologia innovativa Ambilight, che consente di ammirare il perfetto gioco di luci, grazie ai LED che ricoprono tutti e 4 i lati. Per chi poi desidera creare un’atmosfera unica, è possibile aggiungere delle lampadine Hue apposite, posizionabili in diversi punti della stanza, che si sincronizzano con i LED già presenti nello schermo.

Sebbene sulle caratteristiche specifiche della TV sul sito ufficiale, non ci sia nessun accenno sul picco di luminosità, è scontato immaginare che si tratti della stessa presente negli altri modelli, la OLED Philips, con 1.000 cd/m2 – nits. È in grado di gestire inoltre i principali formati HDR: HLG, HDR10, HDR10+ e Dolby Vision.

Compatibilità e supporti 

Philips Oled 984 Telecomando
Philips Oled 984 Telecomando

Come per l’intera gamma dei prodotti Philips 2019, anche la Philips Oled 984 sarà dotata della versione Smart TV Android in versione Pie. Il telecomando fornito sarà dotato di microfono interno compatibile con le ultime versioni della domotica, e grazie a questo si potrà connettere la TV con Alexa e Google Assistant.

La composizione interna consente le seguenti riproduzioni:

Video

AVI, MKV, MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4, H264 AVC, WMV9/VC1, HEVC;

Musica

MP3, WAV, WMA, WMA-PRO, AAC;

Immagini

JPEG, PNG, GIF, BPM, Foto 360, HEIF;

Sottotitoli

SUB, TXT, SMI, SRT.

Sono infine presenti quattro ingressi HDMI in versione 2.0b. Per quanto riguarda invece le funzionalità HDMI 2.1, la Philips Oled 984 supporterà solamente la funzione ALLM (Auto Latency Mode), che sarà in grado di regolare in maniera automatica il segnale a bassa latenza mentre si gioca.

Senza dubbio questo modello sarà la migliore scoperta del 2019 per Philips. A questo punto non ci resta che attendere la presentazione ufficiale.

Articoli Recenti

Dove posizionare il Router WiFi in casa?

Il nostro Tablet. Il nostro Cellulare. Ogni singolo dispositivo Smart. La nostra console portatile. Cosa hanno in comune? Comunicano tutti con un...

Come vedere film Marvel in ordine

Se sei un amante dei film Marvel? Oppure sei nuovo e ti vuoi cimentare in queste nuove avventure e non sai da...

Come Copiare Link foto Instagram

In quanti vedendo una bella foto su Instagram non sapeva come copiare un link di una foto di instagram?

Siti per Migliorare la Mira

Giochi agli FPS con mouse e tastiera? E vuoi migliorare la mira? Eccoti 3 utili strumenti per migliorare il tuo livello e...

Dieta Contro la Caduta dei Capelli

L’allarme può scattare al risveglio, oppure dopo uno shampoo o una doccia: più capelli del solito rimasti sul cuscino o impigliati fra...

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here