Perché si festeggia Halloween

Perché si festeggia Halloween? L’opinione popolare sulle origini di Halloween, ci ha sempre portati a pensare che questa festa fosse nata negli Stati Uniti o in Inghilterra, ma la realtà è molto diversa. L’Halloween che si festeggia ai giorni nostri infatti è più che altro una celebrazione in parte “inventata”, che nel corso degli anni è stata rivisitata e modificata più volte.

Perché si festeggia Halloween

Oggi scopriremo come nasce la festa del 31 ottobre e perchè si festeggia Halloween, e quali sono le sue vere origini.

La vera storia di Halloween

Dopo anni e anni di ricerche, gli studiosi hanno trovato delle incredibili connessioni tra la festa di Halloween e il Capodanno di Semhain. Si tratta della festa Celtica irlandese più importante per i popoli antichi, che segnava l’inizio del nuovo anno, con la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno. Queste coincidenze hanno portato infine alla conclusione che Halloween derivi proprio da Semhain.

La celebrazione di Semhain rappresentava per i Celti una sorta di passaggio da un tempo ad un altro. C’era la convinzione che il mondo dei morti e quello dei vivi si avvicinassero ed entrassero in comunicazione. In sostanza, credevano che nella notte tra il 31 e il 1° novembre, i morti potessero tornare nel regno dei vivi ed entrare in contatto con loro. Quindi utilizzavano la festa di Semhain principalmente per onorare i defunti.

Il tema principale della festa era la morte, la sua analisi e la spiritualità. In Irlanda, si iniziò a diffondere l’usanza di lasciare latte e cibo davanti all’uscio della porta. In questo modo gli spiriti potevano bere e mangiare, e non avrebbero fatto dei brutali scherzi agli abitanti della casa. Da qui nasce la tradizione di “Dolcetto o scherzetto?”.

Quando i Romani iniziarono ad espandersi parecchio, la cultura cristiana iniziò a schiacciare quella celtica, cancellando molte tradizioni e festività. Il Capodanno di Semhain non venne abolito, ma in qualche modo fu cristianizzato, e integrato con l’istituzione del giorno di Ognissanti del 1° novembre, e con quello dedicato ai defunti del 2 novembre. La parola Halloween infatti, deriva dall’inglese antico “All Hallow’s Eve” (ovvero la “Vigilia di Tutti i Santi”).

Ma perché allora pensiamo che Halloween sia nata negli Stati Uniti?

Durante la metà del XIX secolo, l’Irlanda venne colpita da una gravissima carestia. Furono tantissime le persone che in quel periodo decisero di fuggire dalla Gran Bretagna, e che si stabilirono negli Stati Uniti. I Celti approdati negli USA erano così numerosi che istituirono una vera e propria comunità, che ovviamente continuò a mantenere le sue tradizioni e usanze. Il 31 ottobre quindi, i Celti festeggiavano il Capodanno di Semhain in America, e col tempo questo costume iniziò a diffondersi, coinvolgendo tutto il popolo americano, e diventando Halloween.

Oggi la festa di Halloween rappresenta per gli americani una vera e propria celebrazione, che viene onorata e sentita come fosse una festa nazionale. In seguito, i media, i film e le serie tv americane, hanno fatto conoscere i festeggiamenti di Halloween anche al resto del mondo, e così l’usanza ha preso piede dappertutto.

 

Lucio Gigliofiorito
Lucio Gigliofiorito
Diplomato in Grafica e Comunicazione, dopo aver finito la scuola superiore mi arruolo nell' Esercito Italiano per un' esperienza personale. Studio Web Designer e SEO, e il 3 Marzo 2019 ho fondato SOS Guide.

Seguici

82FansMi piace
659FollowerSegui

Articoli Recenti

Come scaricare libri su Kobo

Kobo ha prodotto dei lettori di eBook che hanno certamente un sistema interessante. Simile a quando scarichiamo un prodotto dal Play Store,...

Come disattivare il rinnovo automatico su Xbox One

Videogiocare come una volta non è esattamente semplice. Al giorno d’oggi abbiamo bisogno dei giusti accessori e d’una console piuttosto potente per...

Come trasformare un file Word in PDF

Il Doc/Docx di Microsoft Word. Un formato professionale usato per conservare tutto ciò che scriviamo, ben diverso dalla semplice forma cruda testuale....

Come Telefonare con iPad

L’Apple produce prodotti molto solidi e utili soprattutto per il campo Business, ma anche per l’utenza normale non si scherza certo. Non...

Come collegare Smartphone alla TV

Qualsiasi cosa sembra essere adatta per il nostro Smartphone: la navigazione online, ad esempio, è una delle attività più indicate per il...

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here