Netflix sta avviando il ripristino della qualità

Home News Tecnologia Netflix sta avviando il ripristino della qualità

Con l’inizio della fase 2 anche Netflix ha deciso di ritornare alla normalità, ripristinando la qualità dello streaming dopo averla ridotta per evitare la congestione della rete in seguito al lockdown.

La riabilitazione del servizio in Europa, secondo Forbes, dovrebbe cominciare dalla Germania, dove si hanno conferme che la velocità dei contenuti 4K di Netflix sarebbe passata nuovamente a 15,25 Mbps.

Questa misura però riguarderebbe solo il paese teutonico, mentre nel Regno Unito la velocità resta ai 7,62 Mbps, imposti come limite massimo a causa delle misure di contenimento. Tuttavia questo rimane un segnale importante, anche se ancora fortemente limitato, di un lento ritorno alla normalità.

Le restrizioni applicate dalla piattaforma di Reed Hastings sono in accordo con le misure cautelative imposte dai vari governi, quindi se in un dato paese il lockdown continuerà è improbabile che Netflix possa ristabilire la qualità dello streaming.

Comunque i rappresentanti del servizio collaborano con i provider locali per avere rassicurazioni per quel che riguarda la capacità di gestire la connessione. In merito all’Italia non si hanno ancora informazioni su un eventuale ripristino dei normali servizi e nè sulle scelte delle piattaforme rivali.

FonteForbes
Lucio Gigliofiorito
Lucio Gigliofiorito
Diplomato in Grafica e Comunicazione, dopo aver finito la scuola superiore si arruola nell' Esercito Italiano per un'esperienza personale ma le sue passioni lo portano a fondare Il 3 Marzo 2019 SOS Guide.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Annuncio
Annuncio