iPhone e iPad a rischio pirateria informatica

Home News Tecnologia iPhone e iPad a rischio pirateria informatica

I prodotti di punta di casa Apple, iPhone e iPad, sarebbero a rischio attacchi di pirateria informatica, tramite l’App di posta elettronica dei dispositivi.

Gli hacker hanno trovato un bug nella programmazione dell’App di base del sistema iOS, come afferma una società di sicurezza mobile: ZecOps.

La società afferma che, il bug è stato utilizzato per sfruttare almeno sei vittime di alto profilo.

Un portavoce di Apple ha affermato che, una correzione sarebbe stata inclusa nei prossimi aggiornamenti del software, ma nulla è certo.

Per sfruttare questo difetto, gli hacker inviavano un messaggio apparentemente vuoto a un account di posta degli utenti iPhone o iPad, l’App di posta elettronica sui dispositivi iOS.

Apple sotto attacchi di pirateria informatica

Quando l’e-mail veniva aperta, si verificava un arresto anomalo dell’App, costringendo l’utente a riavviare l’applicazione. Durante il riavvio, gli hacker, sarebbero stati in grado di accedere alle informazioni sul dispositivo.

Ciò che rende questo attacco diverso dagli altri hack è che gli utenti non devono scaricare alcun software esterno o visitare un sito Web che contiene un malware. In genere le hack, richiedono un’azione da parte della vittima.

I ricercatori hanno affermato che il bug, potrebbe essere sfruttato anche su versioni recenti di iOS.

Quindi anche il software più sicuro per antonomasia, non è poi così impenetrabile.

FonteBBC
Ciroandrea Gagliano
Ciroandrea Gagliano
Appassionato di Informatica ed Internet, ho studiato Digital Marketing e sono specializzato in SEO-SEM, Web Marketing & Communication Management.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Annuncio
Annuncio