22 Ottobre 2019

Come vendere un iPhone

L’Apple è entrata in un mondo particolare quando rilasciò il suo primo iPhone. Il cellulare intelligente, ovvero lo Smartphone, ha rivoluzionato il vostro vivere quotidiano. Anche se non è mai stata la prima casa a rilasciarne uno, l’Apple ha semplicemente azzeccato la combinazione giusta. E così, ogni singolo modello di iPhone tende a mantenere sempre un certo valore. Anche prodotti come l’iPhone 6S e 7, nonostante ormai il valore medio di ogni Smartphone semi-moderno svaluta enormemente in pochi anni, conservano un buon valore.

Come vendere un iPhone

E’ perciò una buona idea vendere il nostro iPhone, ma bisogna farlo anche bene. Bisogna pensare di farlo in sicurezza e cercando di raffinare il più possibile il prodotto, così da aumentare la possibilità di vendita.

Ecco tutti i passi che vanno seguiti prima di mettere in vendita il nostro vecchio iPhone:

Osservate bene ogni piccolo angolino del vostro cellulare.

Ha graffi? Macchie? Tutte questi problemi, se di lieve entità, possono essere rimossi con un po’ di cura e pulizia. E’ perciò sempre una buona precauzione lustrare a dovere il nostro cellulare prima della vendita.

Avere a disposizione la confezione

La confezione originale aumenta esponenzialmente non solo il valore dello Smartphone, ma anche le possibilità di vendita. I collezionisti in particolare (per i modelli più vecchi) tendono a preferire di più prodotti completi di scatolo e parte degli accessori originali, o almeno risalenti all’epoca.

Confrontate i Prezzi online

Per farvi un’idea migliore del valore del vostro Smartphone, confrontate i vari prezzi che trovate sulla rete, magari soffermandovi un po’ a controllare di tanto in tanto gli oggetti presenti. Ricordatevi che un prodotto che ha un particolare prezzo non significa che va copiato immediatamente: state guardando un cellulare che non è stato ancora venduto e, a suo modo, rischia di rimanere sullo scaffale per molto tempo. Quindi non imitate tutto ciò che vedete, piuttosto analizzate. Al limite potete tentare di mettere lo Smartphone ad un prezzo leggermente minore di tutta la “concorrenza” per aumentare le possibilità di vendita.

Attenti alle Truffe

Controllate sempre tutte le regole e pericoli per quel che riguarda ogni luogo di compravendita. eBay ad esempio è ancora molto frequentato ma ha parecchi rischi di truffe, anche usando sistemi come Paypal (per questo consigliamo il Bonifico, anche a rischio di non vendere).

Creare una buona Descrizione

Ricordatevi infine d’includere una bella presentazione, descrivendo alcuni dettagli come le ore d’uso, l’anno di acquisto, e così via.

Chiaramente non è il momento di vendere il vostro cellulare almeno finché non avete rimosso ogni vostro dato dal suo interno! Il tutto cambia a seconda di cosa avete intenzione di fare una volta venduto il vostro iPhone. Siccome tutti i cellulari dell’Apple (soprattutto da una certa generazione in poi) sono criptati dalla partenza, di regola basta prima eliminare tutti i dati e poi eseguire un reset completo di fabbrica.

Come fare il Backup

Backup iPhone
Backup iPhone

Se tuttavia avete intenzione di vendere il vostro iPhone per passarne ad uno nuovo, ecco cosa bisogna fare per effettuare un Backup:

Tramite iTunes

Aprite iTunes (già presente in MacOS, se avete Windows va scaricato, ma è probabile che ce l’avete già) e connettete il vostro iPhone. Cliccate sull’icona del cellulare (presente vicino il tab della musica) e selezionate la funzione di Backup. Ovviamente, scegliete di effettuare un backup criptato.

Quando avete a disposizione il vostro nuovo iPhone, basta avviarlo ed iniziare il processo d’inizializzazione. Verrà chiesto se si vuole ripristinare un backup da iTunes, del quale se confermato rimarrà in attesa. Connettete quindi il vostro nuovo cellulare a programma aperto e scegliete naturalmente l’icona dello Smartphone. Scegliete di ripristinare il backup, scegliendo naturalmente quello che avete fatto di recente.

Tramite iCloud

Alternativamente, è possibile anche creare un backup direttamente su iCloud dal vostro vecchio cellulare, ma bisogna sempre tener conto dello spazio disponibile. Gratuitamente, l’Apple non offre molto spazio a disposizione.

Se invece di passare ad un altro iPhone state passando ad un cellulare munito di Android, quel che vi basterà fare allora sarà memorizzare tutti i vostri dati su Google Drive, il quale è integrato anche nella maggior parte dei sistemi operativi Android.

Articoli Recenti

Rimedi Naturali contro lo Stress

I rimedi naturali sono stati creati a seguito di prove storiche, culturali o aneddotiche. Secondo l'Università del New Hampshire Health Services , "La medicina...

Come Ripristinare il vecchio Layout Twitter

Come Ripristinare il vecchio Layout Twitter? Twitter, uno dei social network che ha preso bene a differenziarsi da Facebook per i suoi messaggi corti...

Rimedi contro le doppie punte

Quando i capelli non ricevono abbastanza nutrimento o mancano di umidità, si ottengono doppie punte e quali sono i rimedi contro le doppie punte?....

Fortnite Aggiornamento 11

Oggi è uscito l'aggiornamento 11 di Fortnite. Pass battaglia con molte novità, tra cui un nuovo sistema per salire di livello durante le partite....

Migliori Siti Streaming Film e Serie TV

Ecco una lista dei migliori siti streaming Film e Serie TV presenti online, italiani e senza nessuna registrazione.Come vedere in tutta sicurezza questi sitiPrima...

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

19 − 9 =