Come spostare le App Android su SD

Home Informatica App Come spostare le App Android su SD

Come spostare le App Android sulle schede SD, è il tema di cui ti parlerò oggi, e che andremo ad affrontare insieme.

Magari non è conoscenza comune ma, Android non ha sempre avuto un buon rapporto con le schede SD. Certamente, quest’ultima viene utilizzata per memorizzare foto e filmati, ma per quel che riguarda i programmi il discorso è spesso molto diviso.

Questo sistema operativo infatti, come priorità, installa tutti i suoi contenuti direttamente nella memoria principale del cellulare. Quando si parla di prodotti con 64 o 128Gb di memoria interna, forse il problema non è molto evidente. Ma in dispositivi con 16 o 32Gb di memoria a disposizione, si va spesso incontro a molte difficoltà.

Come spostare le Applicazioni Android su SD: tutti i metodi

Vediamo quindi cosa possiamo fare per concentrare Android sullo spostare quel che si può (o installare direttamente) le App Andorid sulla nostra scheda SD.

Innanzitutto, assicuratevi che la scheda SD sia più che decente o almeno funzionante. La classe, ad esempio, deve essere d’un certo rilievo. Certo, è piuttosto difficile montare una scheda SD che sia davvero arretrata al giorno d’oggi, basta che non ne usiate una molto vecchia o esageratamente economica. Un buon esempio sono le SanDisk Ultra.

Alla fine dei conti, le schede SD sono comunque più lente a reagire rispetto alla memoria interna, perciò usate questo mezzo solo se le App in sé non richiedono molte risorse continuamente.

Tenete infine presente che ogni versione di Android ha il suo modo di agire nei meriti della scheda SD. Alcuni di queste soluzioni possono essere disponibili nella vostra versione, ma non in un’altra. Vediamo quali.

Spostare i dati principali dell’App Android dalla memoria interna alla scheda SD

Spostare i dati principali dell’App Android dalla memoria interna alla scheda SD
Spostare i dati principali dell’App Android dalla memoria interna alla scheda SD
  • Andate nelle impostazioni del vostro cellulare.
  • All’interno di questa, troverete la sezione App (o Applicazioni).
  • Una volta all’interno, scegliete il programma che v’interessa. 
  • Cercate l’opzione per muovere i suoi dati alla scheda SD.

Spostare App Android usando la scheda SD come memoria interna virtuale

Le ultime versioni di Android sono capaci di usare la scheda SD come una memoria interna, unendola a quella già a disposizione. Questo rende ancora più importante l’uso d’una scheda che sia abbastanza performante.

Solitamente quando Android rileva la scheda SD, rende già nota la scelta di formattarla come memoria interna.

 Se ciò non avviene, basta:

  • Andare nelle impostazioni.
  • Entrare quindi nella sezione dedicata all’archiviazione.

Questo può essere differente a seconda della versione di Android, per il quale può essere necessaria la ricerca integrata, (è possibile trovarla in alto o premendo sulla lente d’ingrandimento), o cercando per bene fra le varie opzioni disponibili.

Ad esempio nei cellulari Samsung queste impostazioni sono presenti sotto la manutenzione dispositivo.

Spostare App Android usando la scheda SD come memoria interna virtuale
Spostare App Android usando la scheda SD come memoria interna virtuale

Una volta trovata la sezione giusta:

  • Aprite la parte relativa alla scheda SD.
  • Fra le opzioni sarà possibile formattarla: procedete e vi sarà chiesto se intendete montare la scheda come memoria interna.
  • Confermate e da quel momento in poi, la scheda SD e la memoria interna saranno una cosa sola.

L’operazione può richiedere del tempo se il cellulare è protetto da crittografia. In certi casi bisogna anche controllare se è possibile!

Una volta che la scheda SD sarà pronta, vi basterà:

  • Entrare nelle impostazioni relative alle App (o le applicazioni) installate.
  • All’interno della scheda relativa al programma.
  • Passate a Memoria archiviazione.
  • Specificate che intendete spostare l’App nella scheda SD.

A volte questa scelta è disponibile direttamente nella scheda principale, come nel primo metodo.

In certi casi, le App stesse, vengono rese incompatibili per essere spostate sulla scheda SD. Questo è spesso per decisione dello sviluppatore.

Spostare App Android tramite Link2SD

Spostare App Android tramite Link2SD
Spostare App Android tramite Link2SD

Nel caso, il vostro cellulare è Rootato, potete usare Link2SD, per spostare tutto il contenuto dell’App direttamente nella scheda SD.

Questo viene fatto ovviamente in maniera forzata, sia se l’App non lo permette e sia se il sistema operativo Android non lo supporta. Fatelo perciò con tutte le dovute cautele. Può anche essere usato con un cellulare non-rootato, ma ovviamente le funzioni sono piuttosto limitate.

Ciroandrea Gagliano
Ciroandrea Gagliano
Appassionato di Informatica ed Internet, ho studiato Digital Marketing e sono specializzato in SEO-SEM, Web Marketing & Communication Management.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Annuncio
Annuncio