Come scrivere un Articolo

Come scrivere un articolo da pubblicare su un blog? Che sia il vostro o quello per cui collaborate – è un po’ come andare in bicicletta, si possono studiare le regole (o leggere articoli che vi insegnano cosa fare per scrivere un post) ma nulla potrà mai prepararvi come saltare in sella e provare.

Avere un blog e alimentarlo con i propri post, potrebbe rivelarsi una mossa saggia anche per le opportunità di carriera; infatti, il web può mostrare al mondo le capacità, i talenti e l’esperienza in un determinato settore e posizionarci come influencer in tal senso.

Come scrivere un Articolo

Qui di seguito, 5 brevi consigli su come scrivere un articolo che possa risultare interessante per i lettori. Iniziamo!

Pianificare

Scrivere un post richiede del tempo, a volte anche più di un paio di ore, per quanto siate veloci a scrivere e per quanto vi sia assolutamente chiaro quel che volete scrivere. È sicuramente un passaggio utile quello di programmare con anticipo i temi dei post che vorrete scrivere, una programmazione che nasce dalla ricerca (di contenuti che possano risultare interessanti ai lettori) e dall’aggiornamento (guardare con occhio critico a ciò che accade in tempo reale). Avere una traccia da seguire vi sarà sicuramente utile anche nella stesura del testo.

Il titolo

Il titolo è una parte molto importante del post, è un passaggio fondamentale. Lo stile del titolo dipende molto dal contenuto e dal tema del post, è innegabile, ma ci sono delle regole comuni che possono essere di aiuto per essere incisivi ed efficaci. Essere specifici e pratici aiuta sempre, piuttosto che scegliere un titolo visionario, non molto concreto. Ad esempio frasi che iniziano con “Come fare a…” o “La top 10…” oppure “La guida completa per….” possono generare molto interesse. Anche l’inserimento di dati (come percentuali o semplici numeri) potrebbe risultare una mossa efficace. C’è chi sostiene che la scrittura del titolo più che un’arte è una scienza, non è del tutto sbagliato, un titolo davvero efficace è il traino assoluto della lettura del post stesso.

Il testo

Una volta fatta la pianificazione, ricercato del materiale a supporto e creato un bel titolo, è il momento di dedicarsi alla scrittura. La prima stesura del post è consigliabile farla in una volta sola, l’essere focalizzati sul post potrebbe rivelarsi un punto di forza. Un post non deve essere molto lungo, è necessario avere una premessa, un corpo centrale (2 o 3 paragrafi) e delle conclusioni. Inoltre, sarebbe bene tornare e dare una riletta a distanza di poco tempo in modo da intervenire in alcuni passaggi se necessario, senza cadere però in tentazione di aggiungere troppi dettagli.

Le immagini

Inutile ricordare il potere delle immagini, un post che non ne contiene risulta sempre meno efficace. La scelta delle grafiche è un passaggio che richiede attenzione, tanto quanto la scrittura. Le immagini hanno diversi obiettivi, rendere ciò che si scrive più comprensibile (specialmente se il tema del post è complesso), rendere visualizzabile il contenuto attraverso la sua rappresentazione, comunicare qualcosa in più rispetto a ciò che è già compreso nel testo (pensiamo alle infografiche), etc. La strategicità delle immagini si ripercuote anche sui social media, dove apparirà a corredo del link per chi vorrà condividerlo sui propri account.

Articoli Recenti

Dove posizionare il Router WiFi in casa?

Il nostro Tablet. Il nostro Cellulare. Ogni singolo dispositivo Smart. La nostra console portatile. Cosa hanno in comune? Comunicano tutti con un...

Come vedere film Marvel in ordine

Se sei un amante dei film Marvel? Oppure sei nuovo e ti vuoi cimentare in queste nuove avventure e non sai da...

Come Copiare Link foto Instagram

In quanti vedendo una bella foto su Instagram non sapeva come copiare un link di una foto di instagram?

Siti per Migliorare la Mira

Giochi agli FPS con mouse e tastiera? E vuoi migliorare la mira? Eccoti 3 utili strumenti per migliorare il tuo livello e...

Dieta Contro la Caduta dei Capelli

L’allarme può scattare al risveglio, oppure dopo uno shampoo o una doccia: più capelli del solito rimasti sul cuscino o impigliati fra...

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here