Home Blog Pagina 5

Rimedi Naturali per Alleviare il Dolore ai Piedi

I tuoi piedi fanno molto lavoro. Sia che si tratti di camminare, di stare in piedi per lunghi periodi di tempo o di esercitarsi, i piedi generalmente impiegano lunghe ore. Ci sono molti modi per lenire i piedi doloranti e stanchi a casa. In generale, una combinazione di sforzi aiuterà a ringiovanire i piedi.

Come Alleviare il Dolore ai Piedi

Questi metodi possono alleviare i piedi doloranti nel tempo. Provare più di uno di questi consigli può aiutare ad alleviare il dolore ai piedi più velocemente rispetto a farlo uno alla volta.

Pediluvio

Un caldo pediluvio può essere solo il biglietto per alleviare il dolore ai piedi. L’aggiunta di sali a un pediluvio può alleviare i muscoli doloranti e può anche ridurre il gonfiore dei piedi. Potresti essere tentato di provare altri prodotti nel tuo piede inzuppati come bicarbonato di sodio , ma questo ingrediente ha maggiori probabilità di colpire le condizioni legate alla pelle rispetto al dolore o al gonfiore. Puoi fare un pediluvio aggiungendo una tazza di sali in una vasca di acqua calda. Immergi i piedi in questa miscela per circa venti minuti per ottenere sollievo.

Fai alcuni tratti

Puoi anche provare alcuni esercizi di stretching per aiutare i tuoi piedi doloranti. Puoi colpire un’area del tuo piede come le dita dei piedi o il tallone, oppure puoi impegnarti in diversi allungamenti per colpire l’intero piede. Questi esercizi possono prevenire i crampi e promuovere la flessibilità: Ripeti questo esercizio con le dita per dieci volte: fletti le dita dei piedi, puntale e poi piegale per una manciata di secondi.

Riscalda i piedi sedendoti e allungando le gambe. Muovi le dita dei piedi. Punta le dita dei piedi verso il tuo corpo e lontano da esso. Muovi le caviglie in un cerchio in senso orario e antiorario. Continua ad allungare i piedi spostando il peso dai talloni alle dita dei piedi sollevando a turno la parte anteriore e posteriore dei piedi da terra mentre sei in posizione eretta.

Esercitati a rafforzare

Mantenere i piedi flessibili e forti sono le chiavi per evitare il dolore ai piedi. Camminare regolarmente per l’esercizio fisico è in realtà il modo migliore per mantenere i piedi agili e sani. Evita di impegnarti in uno stile di vita troppo sedentario. Un contapassi può essere un modo per assicurarti di camminare abbastanza e mantenere i piedi attivi. Puoi anche provare esercizi di resistenza per rafforzare i tuoi piedi e prevenire futuri dolori.

Puoi usare fasce o pesi di resistenza per costruire forza nei tuoi piedi. Anche il tuo peso corporeo può aiutarti nell’allenamento di resistenza. Ecco alcuni esercizi di rafforzamento per i tuoi piedi: Prova un tratto di Achille con l’aiuto di un muro. Raccogli oggetti con le dita dei piedi. Tirare un asciugamano dal pavimento verso di sé con i piedi per allungare e rafforzare gli archi.

Attaccare una fascia di resistenza ai piedi di un mobile e sedersi direttamente di fronte ad esso su una sedia. Tirare il piede attraverso la fascia in modo che culla la parte superiore del piede sotto le dita dei piedi. Quindi, tira il piede verso di te e tienilo in posizione per alcuni secondi. Ripeti più volte. Questo allungherà il tallone.

Fai un massaggio ai piedi

Puoi massaggiare i tuoi piedi per aiutare il dolore e migliorare la circolazione. Siediti su una sedia comoda e strofina e impasta il fondo dei piedi. Separati e piega le dita dei piedi per massaggiarle. L’uso di lozione o olio può aiutare a lubrificare la pelle, facilitando il massaggio del piede. Prodotti come i rulli dei piedi (che sono cilindri testurizzati), possono anche aiutare a massaggiare il piede se lo fai rotolare sul pavimento con i piedi.

Acquista i supporti per arco

I supporti per arco o ortesi possono mantenere i piedi stabili in piedi o camminando, eliminando il dolore. Puoi acquistarli nel negozio o farli realizzare su misura da un medico. Entrambi hanno dimostrato di essere efficaci nell’eliminare il dolore al piede posteriore e nel migliorare il funzionamento generale del piede.

Cambia le tue scarpe

Le tue scarpe potrebbero essere il colpevole del dolore ai piedi. Indossare scarpe oltre la loro durata di vita, uno stile di scarpe sbagliato o un numero di scarpe errato può influire sulla salute dei tuoi piedi. Tieni a mente: Le tue sneaker potrebbero consumarsi dopo 400 o 500 miglia e non forniranno più il supporto di cui hai bisogno.

I tacchi alti e le scarpe senza archi o supporto adeguati (come le infradito) possono danneggiare i piedi. I tuoi piedi possono cambiare di dimensione durante la tua vita (anche quando sei un adulto) perché possono estendersi nel tempo. Prendi in considerazione l’acquisto di scarpe nuove e ben aderenti per aiutare i tuoi piedi doloranti. Le scarpe che forniscono archi adeguati possono dare nuova vita ai tuoi piedi.

Inoltre, indossa scarpe adatte a qualsiasi attività ti impegni. Ad esempio, indossa scarpe da ginnastica quando ti alleni.

Ghiaccio ai piedi

La glassa dei piedi può ridurre l’infiammazione che provoca dolore. Applicare ghiaccio sui piedi doloranti riempiendo un sacchetto di plastica con ghiaccio o facendo rotolare i piedi su una bottiglia d’acqua congelata. Cerca di ghiacciare l’area interessata per 5-15 minuti alcune volte al giorno per aiutare a ridurre l’infiammazione.

Prendi un antidolorifico

Esistono diversi farmaci da banco che puoi provare per il dolore e l’infiammazione. I farmaci come il paracetamolo possono colpire il dolore, mentre gli antinfiammatori non steroidei, come l’ibuprofene e il naprossene sodico, possono colpire sia il dolore che l’infiammazione. Potrebbe essere necessario assumere questi tipi di farmaci per alcune settimane per alleviare completamente l’infiammazione del piede di lunga durata. Può essere utile parlare con un medico per scoprire per quanto tempo puoi assumere uno di questi farmaci ed evitare gli effetti collaterali.

Applicare un farmaco antidolorifico topico

Potresti scoprire che applicare un farmaco per via topica al tuo piede aiuta con il dolore al piede. Ci sono alcuni prodotti disponibili al banco che offrono sensazioni di raffreddamento e antidolorifiche. Alcuni di questi farmaci includono ingredienti come mentolo, eucalipto e trementina. Altri contengono salicilati o sostanza P per ridurre il dolore.

Tutorial Emacs – Utilizzare l’editor

Introduzione

Le applicazioni hanno bisogno di protocolli di supporto che permettano loro Emacs fornisce un ambiente di programmazione ricco e facilmente configurabile. In Emacs ad esempio è possibile scrivere documenti, compilare codice, leggere messaggi messaggi di posta elettronica. Focalizziamoci ora sulle funzionalità che Emacs rivolge ai programmatori.

Avvio di Emacs

Da riga di comando digitare emacs o emacs nome file

Uscire da Emacs

Digitare C-x C-c
Significa: tieni premuto control poi premi x, smetti di premere control e poi tieni premuto control poi premi c

Impariamo il “modo Emacs”

Può sembrare poco pratico ma una volta imparato consente di velocizzare il lavoro, in quanto consente di non alzare mai le mani dalla tastiera.

Spostare il cursore nell’ambiente EMACS

M-b
Sposta il cursore all’inizio della parola alla sua sinistra.
M-f
Sposta il cursore alla fine della parola alla sua destra.
M-a
Sposta il cursore all’inizio della frase corrente.
M-e
Sposta il cursore alla fine della frase corrente.
C-n
Sposta il cursore sulla riga seguente.
C-p
Sposta il cursore sulla riga precedente.
C-a
Sposta il cursore all’inizio della riga.
C-e
Sposta il cursore alla fine della riga.
C-v
Sposta quanto visualizzato di un’intera schermata verso il basso.
M-v
Sposta quanto visualizzato di un’intera schermata verso l’ alto.
M->
Sposta il cursore alla fine del file.
M-<
Sposta il cursore all’inizio del file.

 

Nota che M-b significa tieni premuto alt poi premi b.

Se Emacs viene avviato in modalità C, ad esempio aprendo un file con estensione .c, possiederà funzionalità mancanti alla modalità predefinita, la Lisp Interaction.

M-C-a
Sposta il cursore all’inizio della funzione corrente
M-C-e
Sposta il cursore alla fine della funzione corrente
M-a
Sposta il cursore all’inizio dell’istruzione C più interna
M-e
Sposta il cursore alla fine dell’istruzione C più interna

Cancellazione di testo

C-d
Cancella il testo in corrispondenza del cursore
C-k
Cancella il testo dalla posizione del cursore fino alla fine della riga

 

Per cancellare un’intera area di testo:

  • Spostare il cursore sul primo carattere dell’area.
  • Digitare C-SPACE per marcarne l’inizio.
  • Spostare il cursore alla fine dell’area.
  • Digitare C-w per cancella re l’area selezionata

Se se vuole ripristinare il testo cancellato:

C-x u

Ricerca di testo in Emacs

Digitare C-s e successivamente inserire la stringa da ricercare.

Salvare file in Emacs

Digitare C-x C-s per salvare semplicemente.
Digitare C-x C-w per salvare con nome.
Digitare C-x C-f per aprire un file all’interno del buffer corrente.

Dividere l’ambiente in più finestre

Digitare C-x 2 per dividere l’ambiente in due finestre e avere la possibilità di lavorare su due file diversi.
Digitare C-x 1 Cancella tutte le finestre ad eccezione di quella corrente.
Digitare C-x o Si sposta sull’altra finestra.

Funzioni di supporto alla programmazione

Emacs supporta le modalità di un’ampia gamma di linguaggi di programmazione; I linguaggi supportati includono diverse varietà di Lisp, C, C++, Pascal, Perl, Tcl..Per passare a una determinata modalità di linguaggio, digitare

M-x [language]-mode

Per passare al C digitare: M-x c-mode

Compilazione con Emacs

Per compilare utilizzare il comando:

M-x compile

poi scrivere il comando di compilazione.

C-x 1

Per chiudere il buffer di compilazione.

Come pulire il marmo

Il marmo è usato per i controsoffitti belli e decorati, così come per i pavimenti eleganti, quindi vi consigliamo di mantenerlo libero da sporcizia, graffi e macchie. Continuate a leggere per scoprire come pulire i pavimenti in marmo e dare ai piani di lavoro in marmo un trasformazione abbagliante, senza una goccia di sudore.

Suggerimento

Piuttosto che lasciare le superfici in marmo asciugarsi da sole e scoprire in seguito il vostro duro lavoro rovinato dagli aloni d’acqua, asciugateli con un panno morbido in microfibra.

Come pulire il marmo?

Essendo il marmo un parente del calcare, è morbido, poroso e particolarmente sensibile agli acidi che possono essere trovati negli agrumi, vino e alcuni prodotti di pulizia generale. Fuoriuscite di acidi possono, quindi, causare corrosione, così come le macchie dei pigmenti degli alimenti molto comuni, come il caffè e la polvere del curry.

Per ottenere i migliori risultati, assicuratevi di utilizzare prodotti specifici per la pulizia del marmo che soddisfano i seguenti requisiti:

  1. Non devono lasciare segni
  2. Resistenti alle macchie di acqua e grasso
  3. Senza risciacquo (questo vi farà risparmiare un sacco di tempo e fatica!)

Pulizia regolare

La chiave per mantenere un pavimento di marmo pulito, senza dover spendere una quantità eccessiva di tempo per strofinare, sta nel non permettere alla sporcizia di accumularsi nel tempo. Fate diventare parte della vostra routine delle pulizie questo semplice e veloce metodo. Basta ricordarsi di leggere prima le istruzioni del prodotto e provare sempre per la prima volta qualsiasi prodotto in una piccola area.

  1. Aggiungete un po’ di detergente senza candeggina o del detergente per pavimenti in un secchio d’acqua. Seguire le istruzioni riportate sull’etichetta e assicuratevi di testarlo prima su una piccola area per verificare che non ci sia alcuna reazione avversa;
  2. Pulite il pavimento con una spugna, poi strofinate delicatamente le aree sporche con una spazzola a setole;
  3. Risciacquate con acqua pulita e asciugate con un panno morbido in microfibra.

Attenzione: Assicuratevi di utilizzare solo prodotti con pH neutro dato che gli acidi potrebbero graffiare la superficie o decolorarla. Inoltre, fate attenzione a seguire le istruzioni di sicurezza sull’etichetta.

Punti Chiave

  1. Pulite regolarmente il marmo per renderlo un processo rapido;
  2. Siate selettivi nella scelta dei prodotti per la pulizia dei pavimenti in marmo;
  3. Il bicarbonato di sodio o il gesso bianco possono essere utili per la pulizia dei piani di lavoro in marmo;
  4. Ricordate di testare ogni nuovo prodotto di pulizia su una piccola area non visibile per prima.

Sigillare o non sigillare?

Il marmo sigillato con un sigillante professionale protegge la vostra cara superficie, tavolo o pavimento da macchie e altri danni. Anche se le nuove superfici di solito sono già sigillate appropriatamente, le vecchie superfici possono avere bisogno di un ritocco; controllate le istruzioni del produttore per le indicazioni.

Attenzione: Se la superficie viene utilizzata per la preparazione del cibo, assicuratevi di controllare che il prodotto sia stato approvato e sia sicuro per questo scopo.

Come pulire i piani in marmo?

La pulizia dei piani in marmo o piani di lavoro è relativamente semplice quando si utilizza uno o entrambi dei seguenti metodi:

Ricorda: testare sempre i nuovi prodotti o metodi di pulizia su una piccola area non visibile prima dell’applicazione. In caso di dubbi riguardo l’idoneità di un prodotto, consultare le istruzioni del produttore. Se si verifica lo scolorimento o corrosione della parte trattata, cessate immediatamente di utilizzare il prodotto e chiedete il parere di un professionista.

Bicarbonato di sodio

  1. Mescolate una soluzione di una parte di bicarbonato di sodio per 20 parti di acqua.
  2. Immergete un panno nella soluzione.
  3. Applicatelo delicatamente sul marmo, aumentando pressione sulle aree colorate.
  4. Lasciate asciugare per circa 1–2 ore.
  5. Risciacquate con acqua e asciugate accuratamente con un panno di cotone pulito e morbido.

Gesso bianco

Può sembrare strano, ma il comune gesso bianco può essere un utile alleato per la pulizia del marmo:

  1. Spezzate tre bastoncini di gesso bianco.
  2. Frantumateli riducendoli in polvere fine con un pestello e mortaio.
  3. Inumidite leggermente un panno di cotone e lucidate delicatamente il marmo con un movimento circolare uniforme.

Aumentare Visibilità Pagina Facebook

Tutti coloro che gestiscono una pagina Facebook puntano ad avere un numero considerevole di fan. Più una pagina ha visibilità, maggiori sono le possibilità di far circolare le proprie notizie e, chiaramente, ciò è legato anche al numero di persone che seguono la pagina. D’altra parte, una pagina che conta pochi fans viene automaticamente svalutata e considerata meno interessante rispetto ad una che viene seguita da migliaia di iscritti.

Come Aumentare Visibilità Pagina Facebook

Invitate altri utenti

Innanzitutto è importante esortare i propri fan a condividere la pagina sulla propria bacheca e invitare altri amici a cliccare sul fatidico Mi piace. Per fare ciò, occorre aggiornare sempre la pagina e arricchirla con contenuti interessanti ed esclusivi per chi la segue.

Immagini che raccontano

Anche se Facebook consiglia di postare link per promuovere i propri servizi o prodotti, è consigliabile puntare molto anche sulle immagini che stimolano un’interazione più immediata da parte degli utenti. Basta un like, un commento o una condivisione per rendere più popolare un post. Il consiglio, quindi, è di puntare su immagini di alta qualità, che raccontino un prodotto o il contesto nel quale esso ha un valore. D’altra parte è risaputo che gli utenti di Facebook si annoiano con la mera promozione, mentre sono attratti dalle storie visuali.

Strategie di condivisione

I contenuti che si pubblicano sono la chiave della visibilità sul popolare social network; un post divertente, associato ad un’immagine che contiene il logo dell’azienda, sarà condiviso da alcuni degli utenti che seguono la pagina e tale condivisione sarà visibile agli amici. Alcuni la commenteranno ed altri la condivideranno a loro volta, garantendo un ciclo di vita del contenuto abbastanza duraturo e funzionale.

Sollecitare la partecipazione

Gli utenti di facebook vogliono prima di tutto interagire e non essere spettatori passivi di quello che succede nella vostra pagina. Ecco perché bisogna ideare costantemente dei contenuti partecipativi, che invitino gli iscritti a lasciare dei commenti e fare delle proposte. Chiedete cosa ne pensano gli utenti del vostro nuovo progetto oppure sollecitate dei consigli per migliorare i vostri prodotti, accompagnando sempre i post con delle immagini accattivanti.

L’importanza dei video

Facebook ha recentemente iniziato a puntare molto sui video, che stanno riscuotendo un notevole successo tra gli utenti, in termini di visualizzazione e condivisione. Realizzate dei video che riguardano la vostra attività e caricateli direttamente sulla vostra pagina. Non serve pubblicare un link ad una piattaforma esterna, poiché le statistiche parlano chiaro: i video di Facebook ottengono molte più visualizzazioni di qualsiasi altro canale.

Link diretto alla pagina

Un altro modo per Aumentare Visibilità Pagina Facebook è di creare, all’interno del vostro sito, un box Mi piace che stimola i visitatori a cliccare e ad iscriversi automaticamente alla vostra pagina Facebook.

Come Disattivare Ok Google

Tutti questi eleganti  comandi vocali di Google sono uno dei principali punti di forza dell’utilizzo di un telefono Android. Ma sono ancora più potenti se abiliti il ​​rilevamento “Ok Google” da qualsiasi schermata. Ciò significa che se il tuo telefono è bloccato o stai utilizzando un’altra app, puoi semplicemente pronunciare una domanda o un comando per utilizzare il potere di ricerca di Google.

Come Attivare e Disattivare Ok Google

Per iniziare, avvia l’app Google e apri  Impostazioni>  Ok rilevamento Google . Quindi passare  da qualsiasi schermata. Attiva la modalità di ascolto sempre dall’app Google. Successivamente ti verrà chiesto di dire “Ok Google” tre volte in modo che l’app possa imparare come suona la tua voce. Questo per garantire che solo tu puoi avviare la ricerca di Google. Insegna a Google come suona la tua voce, così nessun altro oltre a te avvia una ricerca. Una volta finito, sei pronto per partire.

Nella schermata precedente è possibile attivare / disattivare  i risultati personali per ottenere suggerimenti in base a ciò che Google ha appreso sulla cronologia di ricerca e navigazione. Inoltre, puoi abilitare “Ok Google” per funzionare tramite un auricolare Bluetooth.

Google Assistant

Google Assistant, noto anche come ” OK Google “, è una funzionalità standard sulla maggior parte dei telefoni Android . Ti consente di ottenere indicazioni stradali per una destinazione, conoscere gli orari di apertura di un’azienda locale o eseguire ricerche su Internet con la sola voce. Per interagire con questa funzione dici “OK Google” – o “Ehi Google” in alcuni casi – quindi fai la tua domanda o dai un comando per goderti la funzionalità vivavoce.

Potrebbe venire un momento in cui vuoi sapere come disattivare OK Google. Una cosa importante da ricordare sull’utilizzo su Android è che puoi attivare OK Google nello stesso posto in cui lo spegni. Impara i passaggi seguenti e risparmia dal pensiero esasperato: “Basta abbastanza! Posso interrompere “OK Google“? ”

Su un telefono Android

Telefono Android
Telefono Android

Tieni premuto il pulsante Home del telefono o pronuncia “OK Google“. Quindi, tocca l’ icona del cassetto dei file in alto a destra, seguita dal menu a tre punti . Da lì, seleziona di più . Infine, scegli le impostazioni. Scorri verso il basso fino alla categoria dei dispositivi , quindi seleziona il tuo telefono. Nella sezione Assistente Google nella parte superiore della schermata, tocca il pulsante di scorrimento blu per cambiarlo in grigio e disattivare l’Assistente Google.

Questi sono tutti i passaggi necessari per sapere come disattivare OK Google. Su una versione precedente di Android, alcuni comandi per disattivare OK Google potrebbero non corrispondere a ciò che vedi sul tuo telefono. In caso contrario, seleziona il tuo smartphone dalla categoria dei dispositivi come descritto sopra. Quindi, cerca OK Google Detection , quindi l’ opzione ” dì OK Google in qualsiasi momento” . Ti consente di disattivare le funzionalità di riconoscimento vocale di Google che consentono all’Assistente Google di funzionare.

Su uno Smartwatch Android

Smartwatch Android
Smartwatch Android

Tocca il Cog delle impostazioni. Quindi, scegli personalizzazione . Da lì, seleziona “Disattiva OK Rilevamento Google“. Impostazione per impedire a Google Assistant di ascoltare.  Copri le orecchie di Google Assistant disattivando l’accesso al microfono. LifeWire. L’app Google Assistant su iOS può rispondere verbalmente alle tue richieste e permetterti di digitare le tue domande.

Vuoi interrompere l’ascolto di Google Assistant, ma vuoi comunque essere in grado di digitare le tue domande, vai su Impostazioni> Assistente Google (scorri verso il basso un gruppo) > Microfono> Sposta l’interruttore su off (così non vedi il verde).

Come fare Screenshot su PC

Se hai bisogno di scattare uno screenshot su pc per il supporto tecnico o vuoi semplicemente catturare un grande momento sul tuo PC, devi sapere come fare uno screenshot su pc. Esistono diversi modi per farlo in Windows e il metodo che preferisci dipende interamente dalle tue preferenze.

Ti guideremo attraverso il modo più semplice per iniziare e poi offriremo un metodo alternativo alla fine.

Come fare Screenshot su PC

Visualizzate quello che volete catturare sullo schermo e premete il tasto Stampa Schermo  (spesso abbreviato in “PrtScn“). In genere si trova nell’angolo in alto a destra della tastiera e prenderà una panoramica di tutto su tutti i tuoi display. In alternativa, premi Alt + Stampa schermo per acquisire uno screenshot della finestra attiva. Se utilizzi un laptop, potrebbe essere necessario premere Fn + Stampa schermo  o il tasto Windows + Stampa schermo  se il tuo laptop ha un’altra funzione assegnata a quel particolare tasto.

In molti computer, lo schermo tremolerà o si scurirà brevemente per farti sapere che lo screenshot è stato preso. Tuttavia, a volte non c’è alcun segno evidente che lo screenshot abbia funzionato, quindi dovrai cercare nella tua memoria per assicurarti che sia stato preso. Si noti che se non si utilizza il tasto Fn, assicurarsi che il tasto non sia illuminato o acceso: su alcuni laptop, un tasto Fn acceso impedirà il corretto funzionamento del processo di screenshot perché Windows registra tre tasti anziché due (stesso con Blocco maiuscole, ecc.). In genere OneDrive di Microsoft salverà automaticamente lo schermo nella cartella OneDrive. Ora puoi trovarlo lì, in Immagini, sotto Screenshot (la cartella Screenshot potrebbe apparire se questa è la tua prima). Puoi andare qui per aprire il file e rinominarlo se lo desideri. Se hai Dropbox installato, lo screenshot può anche essere automaticamente depositato nella tua directory Dropbox, sotto Screenshot (ideale  per la tua “Vetrina“).

Passaggio 1: Apri Paint

Guarda lo screenshot nella cartella Screenshot. Se ti piace così com’è, fantastico! Puoi salvarlo, spostarlo, allegarlo a un’e-mail e caricarlo dove ti serve. Tuttavia, per molti screenshot potresti anche voler ritagliarlo o alterarlo in qualche modo. Ci sono molti programmi che possono farlo, ma quello più vicino è il Microsoft Paint di lunga durata.  Finché stai eseguendo l’ultima versione di Windows 10, digita “Paint” nella barra di ricerca di Windows e fai clic sul risultato corrispondente.

Passaggio 2: Incolla lo Screenshot

Una volta aperto Paint, fai clic sul  pulsante Incolla nell’angolo in alto a sinistra del programma o premi Ctrl + V  sulla tastiera per incollare lo screenshot. Dovresti vedere l’immagine che hai catturato apparire nelle finestre di modifica in Paint. Da lì, esegui le modifiche che desideri, incluso il ritaglio o la selezione di una determinata parte di esso.

Passaggio 3: Salva lo Screenshot

Fai clic sull’opzione File principale nell’angolo in alto a sinistra, seguita da Salva con nome. Assegna un titolo al nuovo file, scegli un percorso di salvataggio e seleziona il formato file desiderato dal menu a discesa. Per la maggior parte degli scopi, JPG andrà bene, ma sono disponibili vari altri formati tra cui PNG, BMP, GIF e altri. Fai clic sul pulsante grigio Salva nell’angolo in basso a destra al termine.

Come Scaricare Libri Gratuiti

0

Hai mai pensato di creare una biblioteca con migliaia di libri gratuiti? Non dovresti mai spendere un centesimo. Sembra impossibile, ma non lo è! Libri gratuiti, su quasi tutti gli argomenti che ti vengono in mente, sono su Internet, pronti per essere scaricati, letti e condivisi. Tutto quello che devi fare è  accelerare la lettura in  modo da avere abbastanza tempo per superarli tutti.

Siti per scaricare Libri Gratuiti

Ecco i primi siti in cui è possibile trovare e scaricare una vasta gamma di libri completamente gratuiti online, dai romanzi rosa ai manuali di tecnologia informatica.

Read Print

Read Print
Read Print

Read Print è una biblioteca online in cui puoi trovare migliaia di libri gratuiti da leggere. I libri sono classici o con licenza Creative Commons e includono saggistica, saggi, narrativa, opere teatrali e poesie. La registrazione gratuita su Read Print ti dà la possibilità di tenere traccia di ciò che hai letto e di ciò che vorresti leggere, scrivere recensioni di libri che hai letto, aggiungere libri ai tuoi preferiti e unirti a club di libri online o elenchi di discussione.

Puoi accedere ai libri su Leggi stampa senza aderire, ma non avrai accesso alle altre funzioni menzionate sopra. Trovare libri gratuiti sul sito Web di Print Print. Esistono diversi modi per trovare ciò che stai cercando: Una ricerca per parole chiave di titoli di libri, autori o citazioni. Ricerca per tipo di lavoro pubblicato (ad es. Saggi, fiction, saggistica, opere teatrali, ecc.) Visualizza i migliori libri da leggere online secondo la community Leggi stampa. Sfoglia l’indice alfabetico degli autori. Scopri i 250 migliori autori più famosi.

Ad esempio, se stai cercando libri di William Shakespeare, una semplice ricerca mostrerà tutte le sue opere in un’unica posizione. Una volta trovato un libro che ti interessa, fai clic su Leggi online e il libro si aprirà nel tuo browser web . Hai anche la possibilità di avviare la modalità di lettura  se non ti piace l’interfaccia del sito Web. La modalità di lettura sembra un libro aperto, tuttavia, tutti i libri gratuiti sul sito Leggi stampa sono divisi per capitolo, quindi dovrai tornare indietro e aprirlo ogni volta che inizi un nuovo capitolo.

Se trovi un libro che ti piace davvero e desideri scaricarlo sul tuo e-reader, telefono o tablet mobile, Leggi Stampa fornisce collegamenti ad Amazon, dove puoi scaricare gratuitamente un titolo se sei un membro di Amazon Kindle Unlimited.

ManyBooks

ManyBooks
ManyBooks

ManyBooks è una delle migliori risorse sul web per libri gratuiti in una varietà di formati di download. Ci sono centinaia di libri disponibili qui, in tutti i tipi di generi interessanti, e tutti sono completamente gratuiti. Una delle migliori caratteristiche di questo sito è che non tutti i libri elencati qui sono libri comuni o creativi.

ManyBooks è in transizione al momento in cui scrivo. È disponibile una versione beta test del sito che presenta una funzionalità di ricerca utile. I lettori possono anche trovare libri sfogliando generi, selezioni popolari, autore e scelta dell’editore. Inoltre, ManyBooks ha messo insieme  raccolte  di libri che sono un modo interessante di esplorare argomenti in un modo più organizzato. Oltre a queste opzioni di ricerca di base, puoi anche utilizzare la  Ricerca avanzata di ManyBooks  per individuare esattamente ciò che stai cercando.

Ci sono anche i feed RSS di ManyBooks  che possono tenerti aggiornato su una varietà di nuovi contenuti, tra cui: Tutti i nuovi titoli per lingua. Tutti i libri gratuiti su ManyBooks sono scaricabili, alcuni direttamente dal sito ManyBooks, altri da altri siti Web (come Amazon). Quando ti registri per il sito ti viene chiesto di scegliere il formato preferito per i libri, tuttavia, non sei limitato al formato che scegli. Quando trovi un libro che vuoi leggere, puoi selezionare il formato che preferisci scaricare da un menu a discesa di dozzine di diversi formati di file.

The Literature Network

The Literature Network
The Literature Network

Questo sito è organizzato in ordine alfabetico per autore. Fai clic sul nome di qualsiasi autore e vedrai una biografia, link e articoli correlati, quiz e forum. La maggior parte dei libri qui sono gratuiti, ma ci sono alcuni download che richiedono una piccola tassa.

Librivox

Librivox
Librivox

Librivox.org  è un sogno diventato realtà per gli amanti degli audiolibri. Tutti i libri qui sono assolutamente gratuiti, il che è una buona notizia per quelli di noi che hanno dovuto pagare commissioni ridicolmente alte per audiolibri scadenti.

Librivox ha molti volontari che lavorano per rilasciare registrazioni di qualità di libri classici, tutti gratuiti per chiunque da scaricare. Se stai cercando un ottimo posto per trovare  audiolibri gratuiti , Librivox è un buon punto di partenza.

Authorama

Authorama
Authorama

Authorama.com  offre una buona selezione di libri gratuiti scritti in  HTML e XHTML, il che significa sostanzialmente che sono in un formato facilmente leggibile. La maggior parte dei libri qui sono in inglese, ma ci sono anche parecchi testi in lingua tedesca. I libri sono organizzati in ordine alfabetico in base al cognome dell’autore. Authorama offre una buona selezione di libri gratuiti di vari autori, sia attuali che classici.

Authorama offre una buona selezione di libri gratuiti di alta qualità che puoi leggere direttamente nel tuo browser o stampare per dopo. Questi sono libri di dominio pubblico, il che significa che sono liberamente accessibili e possono essere distribuiti; in altre parole, non devi preoccuparti che stai guardando qualcosa di illegale.

Le Migliori Serie TV del 2020

0

Come avviene ogni anno nel mese di settembre ci sono conferme ed eliminazioni per le serie tv trasmesse in televisione. Anche quest’anno i network americani hanno annunciato tutti i rinnovi e le cancellazioni della prossima stagione televisiva in Italia.

Ci sono alcune serie storiche che vanno avanti senza alcun tipo di problema e tra queste possiamo trovare Grey’s Anatomy, NCIS e i mitici Simpson. Per altre serie invece è stata annunciata l’eliminazione come ad esempio per Criminal Minds.

Continuando a leggere questo articolo andrai a vedere nello specifico quali sono le serie che continueranno e quali sono le serie che saranno eliminate per la stagione televisiva 2019\2020.

Per Manifest e After Life ci sarà una seconda stagione mentre per Blindspot, The gited e Compagni di scuola ci sarà l’eliminazione.

Andiamo a vedere quali sono le migliori serie tv del 2020 che continueranno e quelle che termineranno nella prossima stagione televisive:

  • Young Sheldon è stata rinnovata fino alla stagione 4,
  • You è stata rinnovata fino alla stagione 2. 9-1-1 è stata rinnovata fino alla stagione 3,
  • The 100 è stata rinnovata fino alla stagione 7.
  • A Discovery of Witches è stata rinnovata fino alla stagione 3,
  • The Affair è stata cancellata dopo la stagione 5 (ultima).
  • After Life è stata rinnovata fino alla stagione 2,
  • Agents of S.H.I.E.L.D. è stata rinnovata fino alla stagione 7,
  • Aggretsuko è stata rinnovata fino alla stagione 2,
  • Alexa & Katie è stata rinnovata fino alla stagione 3,
  • The Alienist è stata rinnovata fino alla stagione 2,
  • All American è stata rinnovata fino alla stagione 2,
  • Alone Together è stata cancellata.
  • Altered Carbon è stata rinnovata fino alla stagione 2,
  • American Crime Story è stata rinnovata fino alla stagione 3,
  • American Gods è stata rinnovata fino alla stagione 3,
  • American Horror Story è stata rinnovata fino alla stagione 10,
  • American Housewife è stata rinnovata fino alla stagione 4,
  • American Vandal è stata cancellata.

Continuando con le migliori serie tv del 2020 possiamo dire che:

  • L’amica geniale è stata rinnovata fino alla stagione 2,
  • Le amiche di mamma è stata cancellata dopo la stagione 5 (ultima),
  • Arrow è stata cancellata dopo la stagione 8 (ultima),
  • Atlanta è stata rinnovata fino alla stagione 3,
  • Atypical è stata rinnovata fino alla stagione 3,
  • Barry è stata rinnovata fino alla stagione 3,
  • Better Things è stata rinnovata fino alla stagione 4,
  • Big Mouth è stata rinnovata fino alla stagione 3,
  • Billions è stata rinnovata fino alla stagione 5,
  • Black-ish è stata rinnovata fino alla stagione 6.
  • Chiamatemi Anna è stata rinnovata fino alla stagione 3,
  • Chicago Fire è stata rinnovata fino alla stagione 8,
  • Chicago Med è stata rinnovata fino alla stagione 5,
  • Chicago P.D. è stata rinnovata fino alla stagione 7.

Con questo siamo giunti al termine di questo articolo sperando che sia stato di vostro gradimento e che sia stato utile a rispondere alle domande che vi hanno portati fino a questa pagina web.

Come fare Numero Privato

Oggi oltre al solo numero privato che si ottiene grazie al #31# possiamo utilizzare anche della applicazioni che fanno apparire il nostro numero in altro modo. Ecco che leggendo questo articolo scoprirai le migliori applicazioni per svolgere questa funzione.

Hushed

Hushed
Hushed

Sviluppato da AffinityClick, è attualmente una delle app preferite dal pubblico. L’app ha un design bello e intuitivo e ti consente di selezionare prefissi da oltre 40 paesi diversi. Utilizza i dati o la rete Wi-Fi per effettuare le chiamate, quindi non ci sono costi di servizio costosi per le chiamate interurbane. C’è anche una casella vocale separata da quella principale. L’app funziona sia per Android che per iOS e offre una versione di prova gratuita di 3 giorni. Puoi pagare per un numero privato con tariffe in entrata / in uscita al minuto relativamente economiche , o partecipare a un piano reale . A mio avviso, l’offerta migliore è di €4,99/mese per nuovo numero per un uso illimitato, il che lo rende un ottimo affare se lo usi molto. Se decidi di eliminare il numero, dovrai ricominciare con uno nuovo e un nuovo piano. Hushed consente anche di inviare SMS, sebbene la funzione sia disponibile solo per Stati Uniti, Canada e Regno Unito per ora.

Burner

Burner
Burner

Creato da Ad Hoc Labs, è in circolazione da qualche tempo . L’app ha un layout relativamente pulito e ti consente di chiamare e inviare messaggi da un nuovo numero privato selezionato, ma è disponibile solo negli Stati Uniti e in Canada. A differenza di Hushed sopra, i numeri di Burner useranno i minuti del tuo normale piano di operatore, ma Burner ha anche una casella vocale separata. La parte migliore di Burner è che ti permettono di “eliminare” il tuo numero, in modo da poterlo ottenerne nuovo in pochi secondi. Puoi provare Burner con un periodo di prova limitato di 7 giorni. Non ci sono piani standard disponibili; invece, acquisti pacchetti di credito a partire da €1,99.

Sideline

Sideline
Sideline

È un’app di chiamata economica. Come Burner, è solo negli Stati Uniti e in Canada e utilizza la tua rete di operatore, quindi le chiamate effettuate o ricevute con Sideline verranno visualizzate sulla tua lista contatti. Una delle cose migliori di sideline è che è molto economica.

Ognuna di queste app ha i suoi vantaggi, quindi tutto dipende da come vuoi usare il tuo numero o i tuoi numeri usa e getta. Se hai solo bisogno di un numero rapido che non prevedi mai di utilizzare di nuovo, Burner potrebbe essere la strada da percorrere. Desideri molti numeri per diversi motivi, TextMe Up può essere una buona scelta. Non vuoi usare i minuti del tuo piano cellulare? Hushed, Line2 o TextMe Up sono le tue opzioni. Ovviamente le app sono per la maggior parte non Italiane ma possono funzionare grazie alla rete vpn dello smartphone. Con questo siamo giunti al termine di questo articolo sperando che sia stato di vostro gradimento e che sia stato utile a rispondere alle domande che vi hanno portati fino a questa pagina web.

Dimagrire Velocemente in maniera Naturale

0

In questo articolo andremo a darvi alcuni consigli su come poter dimagrire velocemente e avere una perdita di peso senza assumere alcun tipo di sostanza che non sia quest’ultima naturale. Alcuni studi hanno dimostrato che l’uso di piatti più piccoli ti aiuta a mangiare di meno, perché cambia il modo in cui vedi le dimensioni delle porzioni. Le persone sembrano riempire i loro piatti allo stesso modo, indipendentemente dalle dimensioni del piatto, quindi finiscono per mettere più cibo su piatti più grandi rispetto a quelli più piccoli. L’uso di piatti più piccoli riduce la quantità di cibo che mangi, dandoti la percezione di aver mangiato di più.

Dimagrire Velocemente in maniera Naturale

Prova una dieta a basso contenuto di carboidrati

Molti studi hanno dimostrato che le diete povere di carboidrati sono molto efficaci per la perdita di peso. Limitare i carboidrati e mangiare più grassi e proteine riduce l’appetito e ti aiuta a mangiare meno calorie. Ciò può comportare una perdita di peso fino a 3 volte superiore a quella di una dieta a basso contenuto di grassi standard. Una dieta a basso contenuto di carboidrati può anche migliorare molti fattori di rischio per la malattia.

Mangia più lentamente

Se mangi troppo velocemente, potresti mangiare troppe calorie prima che il tuo corpo si renda conto di essere pieno. I mangiatori più veloci hanno molte più probabilità di diventare obesi, rispetto a quelli che mangiano più lentamente. Masticare più lentamente può aiutarti a mangiare meno calorie e aumentare la produzione di ormoni legati alla perdita di peso.

Sostituisci un po ‘di grasso con olio di cocco

L’olio di cocco è ricco di grassi chiamati trigliceridi a catena media, che sono metabolizzati in modo diverso rispetto ad altri grassi. Gli studi dimostrano che possono aumentare leggermente il metabolismo, mentre ti aiutano a mangiare meno calorie. L’olio di cocco può essere particolarmente utile nel ridurre il grasso addominale dannoso. Nota che questo non significa che dovresti aggiungere questo grasso alla tua dieta, ma sostituisci semplicemente alcune delle tue altre fonti di grasso con olio di cocco.

Aggiungi le uova alla tua dieta

Le uova sono il miglior alimento per perdere peso. Sono economici, a basso contenuto calorico, ricchi di proteine e carichi di ogni tipo di nutriente. Gli alimenti ad alto contenuto proteico hanno dimostrato di ridurre l’appetito e aumentare la pienezza, rispetto agli alimenti che contengono meno proteine. Inoltre, mangiare uova a colazione può causare una perdita di peso maggiore del 65% nell’arco di 8 settimane, rispetto al consumo di altri alimenti a colazione. Può anche aiutarti a mangiare meno calorie per il resto della giornata.

Prendi i probiotici

I probiotici sono batteri vivi che hanno benefici per la salute se consumati. Possono migliorare la salute dell’apparato digerente e la salute del cuore e possono anche aiutare con la perdita di peso. Gli studi hanno dimostrato che le persone in sovrappeso e obese tendono ad avere batteri intestinali diversi rispetto alle persone di peso normale, che possono influenzare il peso. I probiotici possono aiutare a regolare i batteri intestinali sani. Possono anche bloccare l’assorbimento dei grassi nella dieta, riducendo l’appetito e l’infiammazione.

Dormi abbastanza

Dormire a sufficienza è incredibilmente importante per la perdita di peso e per prevenire un futuro aumento di peso. Gli studi hanno dimostrato che le persone con problemi di sonno hanno fino al 55% in più di probabilità di diventare obese, rispetto a coloro che dormono abbastanza. Questo numero è ancora più alto per i bambini. Ciò è in parte dovuto al fatto che la privazione del sonno interrompe le fluttuazioni quotidiane degli ormoni dell’appetito, portando a una scarsa regolazione dell’appetito.

Mangia più fibre

Gli alimenti ricchi di fibre possono aiutare a perdere peso. Gli alimenti che contengono fibre idrosolubili possono essere particolarmente utili, poiché questo tipo di fibra può aiutare ad aumentare la sensazione di pienezza. Le fibre possono ritardare lo svuotamento dello stomaco, espandere lo stomaco e favorire il rilascio di ormoni della sazietà. In definitiva, questo ci fa mangiare in modo meno naturale, senza doverci pensare. Inoltre, molti tipi di fibre possono nutrire i batteri intestinali amici. I batteri intestinali sani sono stati associati a un ridotto rischio di obesità. Assicurati solo di aumentare gradualmente l’apporto di fibre per evitare fastidi addominali, come gonfiore , crampi e diarrea.

Lavarsi i denti dopo i pasti

Molte persone si lavano i denti o il filo interdentale dopo aver mangiato, il che può aiutare a limitare il desiderio di fare uno spuntino o mangiare tra i pasti. Questo perché molte persone non hanno voglia di mangiare dopo essersi lavate i denti. Inoltre, può rendere cattivo il cibo. Pertanto, se spazzoli o usi il collutorio dopo aver mangiato, potresti essere meno tentato di prendere uno spuntino inutile.

Combatti la tua dipendenza da cibo

La dipendenza da cibo comporta voglie forti e cambiamenti nella chimica del cervello che rendono più difficile resistere al consumo di determinati alimenti. Questa è una delle principali cause di eccesso di cibo per molte persone e colpisce una percentuale significativa della popolazione. In effetti, un recente studio del 2014 ha rilevato che quasi il 20% delle persone soddisfaceva i criteri per la dipendenza da alimenti. Alcuni alimenti hanno molte più probabilità di causare sintomi di dipendenza rispetto ad altri. Ciò include alimenti spazzatura altamente trasformati ad alto contenuto di zucchero, grassi o entrambi.

Fai una sorta di cardio

Fare cardio – che si tratti di jogging, corsa, ciclismo, power walking o escursioni – è un ottimo modo per bruciare calorie e migliorare sia la salute mentale che fisica. L’esercizio Cardio ha dimostrato di migliorare molti fattori di rischio per le malattie cardiache. Può anche aiutare a ridurre il peso corporeo. Il cardio sembra essere particolarmente efficace nel ridurre il pericoloso grasso della pancia che si accumula attorno agli organi e causa malattie metaboliche.